News

“Berlusconi è amore, un esempio per tutti”. Così il figlio Pier Silvio ha ricordato il Cavaliere



"Berlusconi è amore, un esempio per tutti". Così il figlio Pier Silvio ha ricordato il Cavaliere

Mediaset è sempre stato motivo di orgoglio per Silvio Berlusconi, che negli anni Settanta, da imprenditore visionario qual era, ha fondato la prima televisione privata nazionale del nostro Paese. Fino a quando non ha deciso di intraprendere la carriera politica, è stato un editore presente e straordinariamente attento e oggi, quel ruolo, è nelle mani del figlio, Pier Silvio Berlusconi. Mediaset come una casa, i dipendenti come famiglia, e in quanto tali con loro oggi l’amministratore delegato ha voluto condividere un ricordo del padre.

Silvio Berlusconi, il nostro fondatore, mio padre, è amore“, ha esordito il secondogenito del Cavaliere durante l’incontro per tutti i dipendenti dell’azienda. “Con il suo pensiero e con il suo agire, in tantissimi ambiti della vita, ci ha insegnato dei valori preziosi. Oggi questi valori sono un esempio per tutti noi di Mediaset, ma non solo“, ha proseguito l’editore. I valori che Silvio Berlusconi ha lasciato in eredità, spiega il figlio, sono “un esempio per chi lo ha amato ma anche per chi non l’ha amato e lo ha addirittura osteggiato. Il suo garbo, la sua generosità, la sua umanità, la sua combattività, oggi da tutti sono riconosciuti e da tutti sono apprezzati“.

Pier Silvio Berlusconi, subito dopo il funerale di suo padre lo scorso giugno, ha voluto riunire i dipendenti Mediaset per ricordarlo insieme a loro e da quel momento sono state numerose le occasioni durante le quali il secondogenito del fondatore di Forza Italia ha avuto occasione di ricordare suo padre. “Ogni volta ho provato a pensare a una parola che mi guidasse. Ho citato le parole a lui più care: i primi giorni ho parlato di ‘libertà‘, poi ho parlato di ‘rispetto‘, poi di ‘futuro‘ per come lo intendeva lui. Oggi voglio usare la parola che rappresenta il nostro fondatore, mio padre, più di tutte le altre. È una parola quasi disarmante per la sua semplicità ma allo stesso tempo è la parola più forte, più potente, la parola in assoluto più universale: Silvio Berlusconi è amore“, ha detto l’editore parlando ai dipendenti Mediaset.

Faccio fatica a usare questa parola così, ma penso sia giusto dire ciò che in più di 50 anni della mia vita lui mi ha dimostrato tutti i giorni: mio padre è stato ed è amore per la vita, amore per la famiglia, amore per il lavoro, amore incondizionato per il suo Paese“, ha detto ancora l’ad Mediaset.

Pier Silvio Berlusconi ha poi voluto concludere il discorso ai dipendenti riprendendo le parole del padre: “Il vero amore vince su tutto, se non sai amare non puoi costruire niente di buono per te e per gli altri. Se sai amare, riesci a guardare alla vita in tutti i suoi aspetti con uno sguardo sempre positivo, realista ma ottimista, capace di vedere avanti“.



Source link