Breaking

“Mamma, per i 18 anni voglio il seno nuovo”. Poi una su quattro se ne pente


Protesi al seno, il regalo pericoloso per i 18 anni delle ragazze

Nell’era dei social il fenomeno è in continuo aumento e ora è intervenuto anche il governo con nuove regole. Sempre più ragazze 18enni in Italia chiedono ai genitori un preciso regalo per la maggiore età: l’operazione per rifarsi il seno. Il ministero della Salute ha sentito il bisogno di emanare una circolare per ribadire i punti della legge del 2012: gli interventi di chirurgia estetica sulle ragazze minorenni sono vietati. Il medico che infrange la legge rischia 20mila euro di multa e tre mesi di sospensione dalla professione. La Sime — Società Italiana di Medicina Estetica — ha criticato un’abitudine diffusa tra i genitori: regalare alla figlia un intervento di chirurgia estetica per il 18esimo compleanno.

“Questa – dicono gli esperti del Sime a La Repubblica – è solo una moda rischiosa, perché si tratta di soggetti troppo giovani. Lanciamo un appello ai genitori affinché non acconsentano alle richieste delle figlie. Questa è una deriva che va bloccata“. Un intervento su quattro, a tutte le età, finisce con un ripensamento e una seconda tappa in sala operatoria per togliere la protesi. Più della metà delle protesi nel mondo sono impiantate in donne con meno di 39 anni. Il 6% in ragazze tra i 19 e i 29 anni. Bassa autostima e lunghe ore sui social sono le caratteristiche che spingono le giovanissime a rivolgersi al chirurgo estetico.





Source link