RBIS, l’altcoin più sottovalutata del 2022 sta per salire dell’8.000%!


rbis

SPONSORED POST*

RBIS, il token che alimenta il progetto ArbiSmart, è stato listato per la prima volta a gennaio e da allora ha guadagnato rapidamente terreno. Sebbene al momento il prezzo di RBIS si aggiri intorno a 1 dollaro, gli analisti crypto vedono un enorme potenziale e prevedono un aumento dell’8.000% nei prossimi mesi. 

In fase di grande espansione nel Q2

La piattaforma ArbiSmart offre attualmente un arbitraggio sulle criptovalute, attraverso una piattaforma di trading automatizzata che genera rendimenti passivi che vanno dal 10,8% al 45% all’anno

Tuttavia, nelle prossime settimane, il progetto si espanderà enormemente, introducendo un flusso di prodotti e servizi autorizzati dall’UE.

rbis_1
Grande espansione nel Q2

A maggio, ArbiSmart lancerà un portafoglio che genera interessi e che supporta un’ampia gamma di criptovalute e valute FIAT. Oltre a un deposito sicuro per il proprio capitale, gli utenti riceveranno fino al 147% all’anno sui conti in RBIS e fino al 49% all’anno sui conti in tutte le altre valute.

Un’applicazione mobile, anch’essa in fase di rilascio a maggio, consentirà agli utenti di acquistare, scambiare e custodire criptovalute, nonché di depositare e prelevare i propri fondi direttamente dal telefono. 

Inoltre, nel corso del trimestre verrà introdotto un programma decentralizzato di yield farming, offerto tramite Uniswap e accessibile direttamente dalla dashboard di ArbiSmart. I partecipanti potranno ritirare i fondi in qualsiasi momento e potranno fare staking del loro capitale in pool di liquidità ETH/RBIS e USDT/RBIS in cambio di un APY fino al 190.000% e dello 0,3% dei feed su ogni trade. 

Per mantenere il ritmo, nel secondo trimestre il progetto rilascerà anche una collezione di 10.000 pezzi di opere d’arte digitali uniche, oltre a un mercato NFT in cui sarà possibile acquistare e vendere token non fungibili. 

Capire dove si dirige la criptovaluta

ArbiSmart ha recentemente aggiornato le sue autorizzazioni UE per coprire una serie di servizi aggiuntivi di valuta virtuale, ponendo le basi per l’introduzione di ulteriori utility RBIS nella seconda metà dell’anno che abbracciano gli ultimi trend, dal metaverso al crypto banking. 

rbis_2
Nuovi trend

Nel corso del secondo semestre il progetto introdurrà l’exchange di criptovalute ArbiSmart, nonché una piattaforma di lancio per il finanziamento di promettenti monete emergenti. 

Nella seconda metà dell’anno ArbiSmart lancerà anche un pacchetto bancario di criptovalute, che comprende soluzioni di pagamento con carte di credito crypto e IBAN. 

Inoltre, più avanti nel corso dell’anno, il progetto rilascerà un metaverso per il gaming, in cui coloro che entreranno nel mondo virtuale di ArbiSmart potranno acquistare proprietà immobiliari digitali, costruirci sopra, creare ed esplorare nuovi spazi e vendere i loro appezzamenti di terreno per ottenere guadagni finanziari reali. 

Stimolare la domanda e aumentare la liquidità

Il RBIS è la valuta necessaria per l’utilizzo di tutti questi nuovi prodotti e servizi, che stimolano la domanda.  Ad esempio, chi acquista un NFT, un oggetto di gioco o riceve interessi sui fondi custoditi deve utilizzare RBIS. 

rbis_3
Aumentare la domanda e la liquidità

Inoltre, le utility dell’economia ArbiSmart sono interconnesse, quindi un Non-Fungible Token del mercato può essere usato come avatar nel metaverso. L’attività trasversale all’ecosistema sarà premiata. Ad esempio, la semplice detenzione di un NFT ArbiSmart si tradurrà in un APY più alto, migliorando ulteriormente la liquidità di RBIS. 

Le numerose nuove utility RBIS in cantiere sono in grado di stimolare la domanda del token, mentre l’offerta limitata di token diminuisce. Con la domanda che supera l’offerta, il prezzo è destinato a salire e, con l’attuale prezzo basso, i guadagni in conto capitale possono essere sostanziali per coloro che entrano in gioco.

Per acquistare ora il token prima che il prezzo decolli, acquistate RBIS ora!

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

The post RBIS, l’altcoin più sottovalutata del 2022 sta per salire dell’8.000%! appeared first on The Cryptonomist.



Source link