Sonos Ray: ora la soundbar è ancora più compatta e accessibile


Tra i prodotti Sonos pi diffusi nelle case a livello mondiali troviamo certamente le soundbar. Il marchio statunitense ora vuole aumentare il numero di esse e lo fa presentando una soundbar ancora pi accessibile, la nuova Sonos Ray.

Sonos Ray controlli touch

In particolare il nuovo prodotto si indirizza a tutti quelli che vogliono una soundbar di piccole dimensioni, magari da accompagnare a un televisore non enorme, e che cercano un dispositivo tutto-in-uno a cui affidare anche la riproduzione musicale dei propri brani preferiti dai vari servizi di streaming audio. Le dimensioni sono compatte, ma lo schema audio particolarmente ricercato.

Sonos Ray schema guide d'onda split

Troviamo infatti due midwoofer con bass reflex e due tweeter che ‘sparano’ il suono in due guide d’onda biforcute, che con un solo altoparlante riescono a inviare il suono frontalmente, ma anche lateralmente. In un design compatto e senza altoparlanti laterali o up-firing, Sonos Ray promette quindi un suono avvolgente.

Sonos Ray con soundbar Beam Gen 2 e Arc

Sonos Ray a confronto con le sorelle maggiori Arc e Beam Gen2

Nell’ottica di mettere a disposizione dei clienti un prodotto semplice e accessibile, i tecnici Sonos hanno optato per una connessione di tipo ottico, in modo da essere retrocompatibile con una ampia gamma di televisori, anche entry-level o datati. Visto che non abbiamo certificazioni come Dolby Atmos e simili, la connessione ottica stata ritenuta pi che sufficiente per le esigenze del pubblico di riferimento (anche se sono supportati audio Stereo PCM, Dolby Digital, DTS Digital Surround). Chi vuole sfruttare la porta HDMI trova in Beam e soprattutto in Arc delle soundbar pi ‘carrozzate’.

Sonos Ray colori bianco e nero

Sonos Ray vuole rappresentare il primo passo in casa Sonos per chi vuole espandere le capacit audio del proprio televisore, sia per la visione di film e serie TV, sia per il gioco. A bordo troviamo tutte le funzioni di casa Sonos: la connettivit Wi-Fi e il controllo multi-room, la tecnologia TruePlay per l’ottimizzazione in base all’ambiente e le funzioni di ottimizzazione dei dialoghi o attenuazione notturna dei suoni pi potenti. A bordo non troviamo il microfono, ma tramite sistemi come Alexa di Amazon la soundbar pu essere pilotata coi comandi vocali. Inoltre la soundbar pu essere inserita nel sistema casalingo Sonos e vedere in una coppia di Sonos One (o simili) la possibilit di espansione per diventare un sistema home theater con altoparlanti posteriori wireless. Naturalmente supporta anche l’accoppiamento con uno dei subwoofer di casa.

La nuova soundbar Sonos Ray sar disponibile dal 7 giugno prossimo al prezzo di listino di 299 .



Source link