Il mondo ha fame di grano ucraino. L’Onu: “Riaprire subito i porti”



ROMA – Riaprire subito i porti dell’Ucraina perché «i silos adesso sono pieni di grano» e «allo stesso tempo 44 milioni di persone nel mondo stanno avviandosi verso la fame». Il direttore esecutivo del Programma alimentare mondiale dell’Onu David Beasley lancia l’ennesimo appello perché da quel grano intrappolato sotto le bombe, in Ucraina, dipende la possibilità di sfamarsi di «centinaia di migliaia di persone».



Source link