Molinari: “Il ritardo tecnologico dei russi indebolisce la guerra di Putin”



“Si delinea uno scenario nel quale gli ucraini combattono, ma hanno dalla loro parte l’apparato di intelligence degli Stati Uniti, forse anche di altri Paesi della Nato, e questo può fare la differenza” dice il direttore di Repubblica, Maurizio Molinari, al Tg1. “Gli alti ufficiali russi – spiega Molinari – adoperano sistemi di comunicazione non tecnologici, più facili da individuare e questo conferma il ritardo di conoscenze tecnologiche dell’Armata russa”

 



Source link