panico puro durante la rissa, la sua frase sottovoce – Libero Quotidiano



Alla fine la rissa tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini al Maurizio Costanzo Show è andata in onda, e il video è diventato virale sui social dopo 24 ore di indiscrezioni, retroscena e ricostruzioni fornite dai testimoni oculari presenti in sala. In quella manciata di lunghissimi secondi, a fare impressione sono soprattutto le facce degli altri ospiti sul palco. 

 

 

Innanzitutto, Iva Zanicchi. Lei è seduta tra Sgarbi e Mughini, e quando i due arzilli galletti si alzano per suonarle, l’Aquila di Ligonchio li guarda stranita, non credendo forse ai suoi occhi. Quando i tuttologi si mettono le mani addosso, per davvero, Iva si mette le mani sul volto e sulla testa. Poi trova il coraggio di dire, sottovoce: “Mi sono seduta nel posto sbagliato”. Accanto a lei c’è Giuseppe Cruciani, il conduttore della Zanzara che della rissa (verbale) ha fatto un tratto distintivo. Ma stavolta è stato troppo anche per lui. Resta seduto a lungo, poi quando tutto sembra placarsi Mughini riprende a insultare Sgarbi al grido “ti prendo a calci” e in quel momento Cruciani gli si avventa contro per trattenerlo, temendo il peggio. 

 

 

Dall’altro lato del palco c’è Al Bano, le cui parole su Putin hanno scatenato l’inferno (fatto singolare, né Sgarbi né Mughini, di fatto, sostengono tesi diverse dalle sue. Semplicemente, i due litiganti hanno litigato per il gusto di farlo). Il crooner di Cellino San Marco è il primo a soccorrere Sgarbi, stramazzato al suolo dopo lo scontro fisico. E in fondo, Paolo Bonolis, spesso condannato per la sua tv giudicata troppo “trash” se la ride sotto i baffi. Per una volta, è solo spettatore.

 

 

 





Source link