Giornalista russa a Floris: “Se non mi fa parlare è censura” . E in studio scoppiano a ridere



La giornalista russa Nadana Fridrikhson, durante l’intervista con Giovanni Floris a “DiMartedì” su LA7 al conduttore, che le chiedeva di non portare il discorso su altro, ma di rispondere alla domanda, ha detto seccata: “Se non mi permette di parlare, la considero una censura”. E in studio scoppiano a ridere.



Source link