lacrime e stop alla trasmissione – Libero Quotidiano



Un grave lutto a pochi minuti dall’inizio di E’ sempre mezzogiorno, il cooking show di Rai1: è morta Nonna Pina, al secolo Giuseppina Villani, suocera dell’autore del mitico brano Le tagliatella di nonna Pina, uno dei classici dello Zecchino d’oro, e ispiratrice della stessa canzone, diventata poi uno dei tormentoni dei programmi di Antonella Clerici. La stessa conduttrice, con le lacrime agli occhi e visibilmente commossa, ha voluto dare l’annuncio ai suoi telespettatori all’inizio dell’ultima puntata. Raggiunto il centro dello studio sulle note del simpatico brano, la Clerici ha esordito così: “Oggi voglio ricordare e dire addio a Nonna Pina, ossia Giuseppina Villani. E’ stata lei ad ispirare l’autore della canzone delle tagliatelle, suo genero”. Nonna Pina aveva 86 anni, viveva a Bologna e suo genero era Gian Marco Gualandi.

“Questa canzone – ha ricordato ancora la Clerici –  ha vinto lo Zecchino d’oro nel 2003 (interpretata da Ottavia Dorrucci, ndr) avendo uno straordinario successo. L’ho ascoltata in radio e l’ho voluta trasmettere a La prova del cuoco“, il programma che di fatto ha segnato la storia dei cooking show nella televisione italiana e che in tutto e per tutto ha rappresentato il “papà” di E’ sempre mezzogiorno (non senza la parentesi, dolorosa, della staffetta alla conduzione tra Antonellina ed Elisa Isoardi). 

“Più tardi trasmetteremo la strofa del ragù eh”, ha promesso la Clerici per dare un po’ di allegria a un  momento particolarmente triste e intenso. Quindi la puntata è tornata al suo normale svolgimento. Quasi normale, anzi: Lorenzo Biagiarelli, chef compagno di Selvaggia Lucarelli e nuovo, amato protagonista di questa edizione, ha dovuto partecipare in collegamento da casa perché entrato in contatto nelle ore precedenti con una persona positiva al Covid.  





Source link