“Contagiato pur di non vaccinarsi? Neanche un cavallo…” – Libero Quotidiano


Vittorio Feltri

Marco Melandri si è contagiato di proposito col Covid pur di non farsi il vaccino. “Siamo di fronte ad un’operazione folle, fatta non si capisce su quali basi logiche – ha dichiarato Vittorio Feltri, interpellato dall’Adnkronos – il virus è rischioso e si continua a morire”. Al tempo stesso, però, il Covid ha fatto emergere gli stupidi che si nascondevano tra di noi: l’ex pilota di MotoGP rientra certamente in questa categoria.

 

 

Anzi, gli va pure riconosciuto un certo coraggio per aver rivelato le sue azioni: “Ho preso il virus perché ho cercato di prenderlo e, al contrario di molti vaccinati, per contagiarmi ho fatto una fatica tremenda. Mi sono dovuto contagiare per necessità, dovevo lavorare e non considero il vaccino un’alternativa valida. Il green pass per me è un ricatto, lo userò solo per lavoro e se devo accompagnare mia figlia”. E pensare che in certe parti del mondo pagherebbero pur di farsi il vaccino, che qui è gratis e disponibile per tutti…

 

 

“Uno che si ammala volontariamente per non vare il vaccino è pura follia – ha ribadito Feltri – su quale base si può fare una cosa simile? Qui si improvvisano tutti scienziati e medici, roba da matti. Siamo in guerra, tutti vogliono farsi il vaccino e ci sono persone che fanno cose simili per evitarlo? C’è un’illogicità che non la salta neanche un cavallo”.





Source link