Sergio Mattarella, l’agguato del Pd per “inchiodarlo” al Quirinale per il bis – Libero Quotidiano


LiberoTg apre oggi con l’ agguato del Pd per incastrare Sergio Mattarella al Quirinale ed evitare che Silvio Berlusconi venga eletto Presidente della Repubblica . Brunella Bolloli nel suo servizio svela che i senatori dem Parrini e Zanda hanno presentato una proposta di riforma degli articoli 85 e 88 della Costituzione : quelli sulla durata del mandato del presidente della Repubblica e sull’impossibilità di sciogliere le Camere negli ultimi sei mesi di guida del Quirinale, il cosiddetto semestre bianco. Sandro Iacometti dà invece conto della maxi truffa scoperta sui bonus anti-crisi previsti dai decreti Rilancio e Cura Italia del 2020. In particolare sugli sconti, sotto forma di crediti d’imposta, riconosciuti per le spese di locazione di immobili ad uso non abitativo. In altre parole, sugli affitti di negozi e attività professionali. Seguendo questa pista il comando provinciale della Guardia di Finanza ha effettuato un sequestro preventivo di 110 milioni di euro emesso dalla Procura di Roma. L’ipotesi di reato è la truffa sia nei confronti di terzi sia nei confronti dello Stato. Il tg di Libero prosegue con il servizio di Costanza Cavalli sui vecchi cellulari: se avete un Nokia 3310 seppellito in fondo a un cassetto è arrivata l’ora di riesumarlo e metterlo in vendita. I collezionisti sono disposti a spendere fino a mille euro. Per il consueto appuntamento con la Salute in tavola Susanna Barberini parla del vino rosso: oltre ad essere un importante antiossidante, il “nettare degli dei” abbassa il colesterolo e ci rende anche più felici. Nell’ultimo servizio del tg, Daniela Mastromattei racconta dell’ultima tempesta che si è abbattuta sulla Royal  Family. Stavolta è la Bbc con un documentario a rivelare  fatti scottanti. Le liti tra i due principi William e Harry d’Inghilterra, del quale si mette addirittura in dubbio la salute mentale; la gelosia di Kate Middleton nei confronti della cognata Meghan Markle, descritta come un’arrivista pronta a tutto. La regina Elisabetta è furibonda…





Source link