frutta e verdura ridotti così… – Libero Quotidiano



Si parla ancora di sprechi a Striscia la Notizia. Nel programma di Canale 5, nella puntata di mercoledì 24 novembre, Valerio Staffelli si reca in un supermercato. Qui, il cibo che avanza non viene dato a chi ne ha bisogno, ma viene gettato. “Siamo all’EuroSpin di Varedo – spiega l’inviato del tg satirico di Canale 5 -, qui viene buttata via frutta e verdura ancora buona, in ottima condizione”.

 

 

E per provarlo Striscia ha preso gli alimenti e li ha tagliati, al fine di verificare dentro se fossero veramente da buttare. “Noi per correttezza abbiamo fatto prelievi costanti“, prosegue. E al direttore del punto vendita, Staffelli chiede il perché. Risultato? “Non posso rispondere, farò presente di questa cosa”. 

 

 

Ma il noto supermercato è in buona compagnia. Qualche settimana fa nel mirino di Staffelli ci era finito il Lidl di Lentate sul Seveso. Anche qui buttato tantissimo cibo che potrebbe essere destinato a strutture caritative, nonostante l’azienda sostenga di essere anti-spreco. “Le eccedenze dei supermercati vengono ritirate giornalmente e gratuitamente” ma evidentemente non tutti lo fanno. Come appunto il Lidl e l’Eurospin. Una vera e propria vergogna se si pensa che ogni giorno sono in tantissimi a non avere la cena o il pranzo per la propria famiglia. 

 

 

Qui l’intero servizio di Striscia la Notizia





Source link