Super Green pass, ecco cosa cambia dal 6 dicembre


Per contenere la nuova ondati di contagi ed evitare nuove restrizioni nel periodo natalizio, il governo ha varato un nuovo decreto legge con cui viene imposto l’obbligo di vaccinazione ad alcune categorie, viene esteso e rafforzato l’uso del Green pass e vengono implementati i controlli sulla validità dei certificati verdi. Il provvedimento sarà valido dal 6 dicembre fino al 15 gennaio 2022. Il Green pass “rafforzato” sarà concesso solo a chi si è vaccinato contro il Covid-19 e a chi è guarito dall’infezione. Queste persone potranno continuare ad accedere a bar, ristornati, palestre, cinema, teatri e a partecipare agli eventi pubblici anche in zona gialla e arancione. A tutti gli altri queste attività saranno precluse. Con il solo tampone si potrà però continuare ad andare a lavoro. Riguardo il trasporto pubblico c’è un’altra importante novità: sarà obbligatorio possedere il Green pass (tradizionale) anche per usufruire dei mezzi di trasporto pubblici locali come autobus, metro e treni regionali.

A cura di Sofia Gadici



Source link