Bitcoin punta ai 70.000 dollari in una giornata positiva per le criptovalute


Il prezzo del Bitcoin ha iniziato un nuovo rally sopra i 65.000 dollari e, contemporaneamente, mostra segnali tecnici positivi che potrebbero spingerlo ulteriormente verso i 70.000 dollari.

Nella giornata di ieri il prezzo del Bitcoin è rimasto ben stabile sopra la zona di supporto di 60.000 dollari. Di conseguenza, BTC ha iniziato un nuovo rally sopra i livelli di resistenza di 62.500 e 63.500 dollari. I tori hanno poi pompato il prezzo sopra il livello di 65.000 dollari e sopra la media mobile semplice a 100 ore. Inoltre, c’è stata una rottura sopra un’importante linea di tendenza ribassista con resistenza vicino a 61.550 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD.

Ciò premesso, il cambio Bitcoin/Dollaro è riuscito a guadagnare slancio per un movimento sopra il livello di 65.500 dollari, formando un massimo a 65.681 dollari e, quindi, consolidando i suoi guadagni.

Al rialzo, una resistenza immediata è vicina al livello di 65.500 dollari. La prima resistenza maggiore è però quella superiore, posta vicina al livello 66.000 dollari. Una chiara rottura sopra la resistenza di 66.000 dollari potrebbe aprire le porte per un nuovo rally. La prossima resistenza principale si trova vicino al livello di 68.500 dollari e qualsiasi altro guadagno potrebbe portare il prezzo verso il livello di 70.000 dollari.

Di contro, se BTC non riuscisse a superare la zona di resistenza di 66.000 dollari, potrebbe iniziare una nuova correzione al ribasso. Un supporto immediato al ribasso è vicino al livello di 64.500 dollari, ma il primo supporto principale si sta in realtà formando vicino al livello di 63.000 dollari. Una chiara chiusura sotto il supporto di 63.000 dollari potrebbe aprire le porte per un movimento verso il livello di 62.500 dollari. Il principale supporto di rottura è vicino a 61.200 dollari.

L’articolo Bitcoin punta ai 70.000 dollari in una giornata positiva per le criptovalute proviene da ValuteVirtuali.com.



Source link