Elena Bonetti: “30 milioni per combattere la violenza sulle donne”


“E’ possibile oggi liberarci dalla violenza sulle donne perchè c’è un Paese intero che vuole promuovere la vita possibile fuori dalla violenza”, così la ministra della Famiglia Elena Bonetti è intervenuta ad una conferenza a Montecitorio in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne sul decennale della Convenzione di Istanbul.

La ministra Bonetti ha ricordato che “il governo ha varato il nuovo piano di contrasto alla violenza contro le donne” e “nella legge di bilancio propone il fatto che l’Italia si debba dotare di una strategia nazionale per il contrasto alla violenza sulle donne che abbia una governance, una cabina di regia ed un osservatorio che coinvolga il mondo protagonista di questa battaglia, quello dei centri antiviolenza e delle case rifugio”.

L’esponente di Italia Viva ha sottlineato anche che le risorse economiche “non possono essere rinnovate anno per anno, ma devono essere strutturali: le abbiamo previste nella legge di Bilancio per azioni sistemiche di carattere informativo e di sostegno. Si tratta di 30 milioni che speriamo il Parlamento possa ulteriormente arricchire”.





Source link