“Berlusconi quirinalizio, cos’ha fatto avere a tutti i parlamentari. Anche quelli di sinistra” – Libero Quotidiano



L’intervista in cui Silvio Berlusconi ha espresso il suo sostegno alla misura del reddito di cittadinanza è stata oggetto di discussione in apertura di puntata a In Onda, la trasmissione di La7 condotta da David Parenzo e Concita De Gregorio. Proprio quest’ultima si è lanciata in un commento sommario, che racchiude bene il suo pensiero: “Diciamo che siamo dinanzi a un Berlusconi quirinalizio, che cerca consensi”.

 

 

Poi la giornalista ha aggiunto che il Cav “ha fatto avere una brochure sulla sua vita e sulla sua carriera a tutti i parlamentari, anche a quelli di sinistra”. Infine ha passato la parola a Elsa Fornero, che non si è detta sorpresa per le dichiarazioni del leader di Forza Italia sul reddito di cittadinanza: “Difficilmente sorprende perché lo ha fatto così tanto in passato che ormai siamo abituati. Lui è un uomo che, nel bene e nel male, ha fatto tante cose, quindi credo che sia legittimo che aspiri a fare il presidente della Repubblica. In fondo un uomo della sua età che vuole ricoprire quel ruolo chiaramente ama la vita, vuole impegnarsi, quindi da questo punto di vista giù il cappello”.

 

 

Nella stessa intervista, però, Berlusconi dice che la legge Fornero è stata un errore: “Io non ho partiti alle spalle – ha risposto l’ex ministra – e quindi non ho nessuno a cui dire di votare Berlusconi al Quirinale. Adesso i suoi dovranno fare buon viso a cattivo gioco e quindi dire che la Fornero è una riforma sbagliata”.

 

 





Source link