Facebook rimuoverà il riconoscimento facciale


Dopo il rebranding della compagnia madre, il social di Mark Zuckerberg si prepara a effettuare diversi cambiamenti. Infatti, nelle prossime settimane, Facebook spegnerà completamente la funzione di riconoscimento facciale.

Introdotto più di 10 anni fa, grazie al riconoscimento facciale Facebook ha accumulato un database di più di un miliardo di facce. Database che, a seguito delle aspre controversie che stanno colpendo l’azienda, verrà completamente cancellato.

La tecnologia utilizzata era in grado di identificare automaticamente i volti nelle foto, offrendo all’utente la possibilità di taggare automaticamente i contatti. Molti esperti di sicurezza hanno più volte avvertito sui potenziali pericoli per la privacy, e dopo la tempesta di accuse Facebook (o meglio Meta) si è trovato costretto a cedere.

Jerome Pesenti, vicepresidente della sezione dell’Intelligenza Artificiale di Meta, commenta la notizia in questo modo.

Ogni nuova tecnologia porta con sé benefici e preoccupazioni. Vogliamo trovare il giusto equilibrio tra le due. Al momento chiudiamo il programma perché ci sono troppi dubbi sull’uso di questa tecnologia.

Sembra che da parte di Meta ci sia comunque l’intenzione di riproporre il riconoscimento facciale una volta affinata la sicurezza. Ma per il momento, la funzione sarà gradualmente rimossa nel corso delle prossime settimane.





Source link