Come vedere che scheda video ho


Quando ci si approccia al mondo del gaming su PC c’è da affrontare, inevitabilmente, la questione relativa alla componentistica a propria disposizione. D’altronde, verificare quali sono i componenti presenti all’interno di un computer è essenziale per capire se quest’ultimo è in grado di “far girare” un determinato gioco o meno.

Uno dei dubbi più diffusi in questo contesto è quello relativo alla GPU (acronimo di Graphics Processing Unit, cioè il processore incluso nelle schede video). Infatti, nel corso degli anni ho ricevuto molti messaggi simili a questo: “Salvatore, aiutami a capire come vedere che scheda video ho sul computer! Vorrei tanto giocare a un gioco ma non so se la scheda video del mio PC riesce a farlo girare bene!”. Ci sono poi anche persone che hanno dubbi in merito a smartphone e tablet, visto il diffondersi del gaming su mobile.

Se anche tu sei qui e stai leggendo questa guida, probabilmente è perché hai dubbi simili. Ho indovinato? Allora Non preoccuparti: questo tutorial è qui proprio per illustrarti quello che devi sapere in merito all’argomento. Non c’è problema se non sei esattamente un esperto, dato che in realtà si tratta di un’operazione molto semplice, tanto che spesso non è nemmeno richiesto installare programmi esterni. Di seguito puoi trovare tutte le indicazioni del caso. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come posso vedere che scheda video ho

Se vuoi vedere quale scheda video hai nel tuo PC, puoi seguire strade diverse: alcune prevedono l’utilizzo di strumenti inclusi “di serie”, altre il download di applicazioni di terze parti. In ogni caso, non ti preoccupare, tutte le soluzioni che sto per proporti sono alla portata di tutti e richiedono solo pochissimi secondi per poter essere utilizzate. In ogni caso, in questa prima parte del tutorial mi soffermerò su Windows, in quanto chiaramente si tratta del sistema operativo “preferito” dai videogiocatori PC.

Programmi dei produttori

NVIDIA GeForce Experience nome scheda video

La principale soluzione per comprendere quale scheda video hai a disposizione è quella relativa ai programmi ufficiali dei produttori, ritenuti affidabili e in grado anche di fornirti svariate opzioni rapide interessanti.

Le GPU presenti sui PC da gaming sono generalmente prodotte da NVIDIA o AMD. La prima propone agli utenti il programma NVIDIA GeForce Experience, la seconda il programma AMD Radeon Software: grazie a entrambi, prendere visione delle informazioni relative alla scheda video a propria disposizione è un gioco da ragazzi.

Prima di indicarti la procedura, però, ci tengo a fare una precisazione. Se hai acquistato un computer preassemblato, probabilmente puoi trovare questi programmi già preinstallati, ma nel caso così non fosse dovrai procedere “manualmente” alla loro installazione. Nulla di complesso anche in questo caso: ti basta prelevare i software dai siti indicati poc’anzi, avviare l’eseguibile ottenuto e seguire le indicazioni su schermo. Per un esempio più dettagliato, puoi leggere la mia guida su come installare NVIDIA GeForce Experience.

A proposito di quest’ultimo, una volta avviato il programma ed eventualmente effettuato il login, ti basta premere sull’icona dell’ingranaggio presente in alto a destra e spostarti nella scheda GENERALE (dovrebbe già essere selezionata di default). Tutto qui: sulla destra troverai il riquadro ATTREZZATURA PERSONALE, che esplicita la configurazione hardware del tuo PC, nome della scheda video compreso. Se vuoi aggiornare i driver NVIDIA, non devi far altro che fare clic sulla scritta DRIVER, che fa capolino in alto a sinistra, e premere sul pulsante SCARICA, seguendo eventualmente le indicazioni che compaiono a schermo.

Per quel che riguarda, invece, AMD Radeon Software, generalmente basta semplicemente avviare il programma, spostarsi nella schermata principale e dare un’occhiata in basso a destra: qui troverai il nome della GPU. Tra l’altro, mediante questa pagina potrai anche procedere rapidamente all’aggiornamento dei driver AMD. Insomma, te l’avevo detto: è un gioco da ragazzi.

Gestione dispositivi

Come posso vedere che scheda video ho Windows 11

“Salvatore, mi spieghi come vedere che scheda video ho sul PC senza installare programmi?”: se anche tu rientri tra coloro che mi hanno posto questa domanda, questa è la parte della guida che fa per te. La prima soluzione che ti può consentire di effettuare quest’operazione senza scaricare programmi di terze parti è lo strumento Gestione dispositivi di Windows. Per intenderci, si tratta dell’utility di Microsoft che permette di visualizzare e quindi gestire, tutti i componenti hardware installati o connessi al computer.

Per accedere a questo strumento, fai clic sul pulsante Start di Windows (l’icona della bandierina collocata, ad esempio, nell’angolo in basso a sinistra dello schermo su Windows 10 e precedenti oppure al centro su Windows 11), cerca “gestione dispositivi” nel menu che compare a schermo e seleziona il risultato più pertinente. In alternativa, puoi premere il tasto destro del mouse sopra il pulsante Start e selezionare l’opzione Gestione dispositivi dal menu che si apre.

A questo punto, non ti resta che espandere l’icona relativa alle Schede video e vedrai comparire il nome della tua scheda video immediatamente sotto quest’ultima. Insomma, la procedura è molto semplice e in questo caso non richiede nemmeno di installare alcunché.

Per il resto, devi sapere che, qualora in Gestione dispositivi non comparisse alcuna scheda video, probabilmente il motivo è da ricercarsi nella mancata installazione dei driver corretti per la scheda video. Per rimediare al problema, puoi fare riferimento al mio tutorial su come aggiornare i driver della scheda video.

System Information

Come vedere che scheda video ho System Information Windows

Un altro strumento integrato in Windows che potrebbe tornarti utile in determinati casi è System Information. Infatti, quest’ultimo strumento può consentirti anche di ottenere informazioni relativamente alla scheda video legata al tuo PC.

Proprio come avviene per il già citato Gestione dispositivi, i passaggi da seguire non presentano troppe difficoltà: ti basta infatti premere sul pulsante Start presente in basso e sfruttare l’apposita barra di ricerca, digitando “system information” e facendo clic sul risultato più pertinente.

A questo punto, espandi l’opzione Componenti presente sulla sinistra (mediante l’apposita icona +) e seleziona la voce Schermo. Perfetto, ora troverai a schermo il nome della scheda video, nonché diverse altre informazioni relative anche, ad esempio, ai driver.

Insomma, nulla di complesso. Tiene presente però che chiaramente non sempre queste soluzioni integrate potrebbero essere il miglior modo per ottenere informazioni sulla GPU, in quanto a volte le indicazioni potrebbero non comparire o non essere complete. In questo contesto, oltre all’aggiornamento dei driver è consigliato anche, se possibile, l’utilizzo dei programmi ufficiali dei produttori che ho illustrato in precedenza.

Come vedere che tipo di scheda video ho: altre soluzioni

DxDiag Informazioni scheda video Windows

Ovviamente il mondo PC è molto vasto: come puoi ben immaginare, dunque, esistono diverse altre soluzioni per comprendere quale scheda video è presente all’interno del tuo PC.

Mi sento dunque di fornirti delle brevi indicazioni in merito ad altri strumenti e programmi che potrebbero interessarti. Di seguito i dettagli.

  • DxDiag: è lo strumento di diagnostica DirectX. Permette di ottenere tutti i dettagli del caso relativamente alle apposite librerie di Microsoft che permettono di sfruttare al meglio l’accelerazione hardware della scheda video, ma può anche tornare utile per il tuo obiettivo. Non serve nemmeno installarlo, dato che è già incluso “di serie” su Windows. Ti basta dunque cercarlo dal menu Start, per poi avviarlo e spostarti nella scheda Schermo.
  • Speccy: si tratta di un programma molto leggero e facile da usare che consente di ottenere rapidamente informazioni su tutta la componentistica del PC, compresa la scheda video. Per usarlo, ti basta spostarti nella sezione Graphics. Mostra anche le temperature.

Insomma, le possibilità per comprendere quale GPU possiedi non mancano di certo. Per il resto, se hai intenzione di fare un po’ di gaming, potrebbe interessarti consultare i miei tutorial su come ottimizzare il PC per giocare, su come testare la scheda video e su come scegliere la scheda video (se vuoi eventualmente cambiarla).

Come vedere che scheda video ho su Mac

Come vedere che scheda video ho su Mac

Se utilizzi un Mac, puoi scoprire qual è la scheda grafica inclusa nel tuo computer in molto molto semplice, passando per l’utility Informazioni di sistema presente “di serie” in macOS. Come funziona? Te lo spiego subito.

Innanzitutto, fai clic sul logo di Apple collocato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e seleziona la voce Informazioni su questo Mac dal menu che compare a schermo. Dopodiché, seleziona la scheda Panoramica e premi sul pulsante Resoconto di sistema.

Comparirà dunque a schermo l’utility Informazioni di sistema con la lista di tutte le caratteristiche hardware e software: per scoprire qual è la scheda video del tuo Mac, espandi la voce Hardware presente nella barra laterale di sinistra, seleziona l’opzione Grafica/Monitor e troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Più precisamente, puoi dare un’occhiata al nome della scheda video accanto alla dicitura Modello Chipset, alla quantità di memoria dedicata ad essa nel campo VRAM e al nome della sua casa produttrice accanto alla voce Fornitore. Insomma, nulla di complesso.

Come vedere che scheda video ho su Android

Come vedere che scheda video ho su Android

Hai acquistato uno smartphone o un tablet Android e sei curioso di scoprire qual è il modello di GPU integrato in quest’ultimo? In questo caso, puoi installare un’app in grado di rilevare tutte le caratteristiche hardware del device in uso.

Tra le applicazioni che consentono di scoprire le caratteristiche hardware del dispositivo in uso c’è CPU-Z, che si può scaricare e utilizzare gratuitamente, ma contiene annunci (non troppo invasivi) rimovibili tramite acquisti in-app da 1,82 euro.

Per scoprire qual è la GPU integrata nel tuo device usando CPU-Z, scarica, innanzitutto l’app. Apri, quindi, il Play Store pigiando sulla sua icona presente in home screen (il simbolo Play colorato), cerca “cpu-z” al suo interno e procedi all’installazione dell’app facendo tap prima sulla sua icona nei risultati della ricerca e poi sul pulsante Installa. Se hai un device senza Play Store, puoi cercare l’app su uno store alternativo.

Al termine del download, avvia CPU-Z selezionando la sua icona dalla schermata Home o dal drawer del tuo dispositivo (la pagina con la lista di tutte le app installate su quest’ultimo), seleziona la scheda SOC collocata in alto a sinistra e dai un’occhiata alle voci GPU Vendor, GPU Renderer e GPU Load, che indicano, rispettivamente, il produttore della GPU, il modello della scheda e il suo carico attuale (cioè la percentuale di “utilizzo” della GPU da parte del sistema).

Come vedere che scheda video ho su iPhone e iPad

Modello GPU iPhone Lirum Device Info Lite

Ti piacerebbe sapere qual è la GPU inclusa nel tuo iPhone o nel tuo iPad? Nessun problema, ti fornisco subito maggiori indicazioni.

In questo caso, dato che i modelli di smartphone e tablet Apple sono relativamente pochi (al contrario di quanto avviene nel mondo Android), potresti semplicemente pensare di dare un’occhiata alle specifiche dei singoli modelli. In particolare, potrebbe interessarti consultare il portale ufficiale di Apple, nonché i miei tutorial relativi a quale iPhone scegliere e quale iPad comprare.

In ogni caso, per semplificarti il compito, qui sotto ho preparato per te una lista delle GPU incluse in alcuni tra i modelli più recenti di iPhone (mi sono basato semplicemente sulle informazioni ufficiali rilasciate da Apple).

  • iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max: GPU 5-core;
  • iPhone 13 e iPhone 13 mini: GPU 4-core;
  • iPhone 12 e iPhone 12 mini: GPU 4-core;
  • iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max: GPU 4-core;
  • iPhone SE (2020): GPU 4-core.

Per il resto, se vuoi comprendere le caratteristiche della GPU di un iPhone o iPad magari anche più datato rispetto ai modelli citati, mi sento di consigliarti un’applicazione chiamata Lirum Device Info Lite, utilizzabile in modo totalmente gratuito.

Per installare quest’ultima, ti basta aprire l’App Store, cercare “lirum device info lite”, fare tap sull’icona dell’applicazione (un chip) e premere sul pulsante Ottieni, verificando poi la tua identità mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

Una volta terminati download e installazione, che avverranno in automatico, ti basta aprire Lirum Device Info Lite, scegli se consentire o meno le notifiche, premi sull’icona ☰ collocata in alto a sinistra, fai tap sull’opzione This Device ed espandi la voce Display.

Così facendo, troverai tutte le indicazioni del caso relative alla scheda video, dando un’occhiata alle opzioni GPU Model, GPU Cores e GPU Clock. Insomma, in questo modo puoi riuscire a ottenere informazioni che vanno anche oltre a quelle diffuse pubblicamente da Apple.

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e
Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei
trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e
Mondadori Informatica.



Source link