Norvegia, uomo esce di casa con arco e frecce e fa una carneficina. 5 morti


Norvegia, uomo esce di casa con arco e frecce e fa una carneficina

Strage in Norvegia. Un uomo di 37 anni munito di arco e frecce è uscito di casa e ha ammazzato almeno 5 persone. Si tratta di un danese che vive a Kongsberg, vicino Oslo. La polizia ha reso nota la nazionalità dopo che i servizi televisivi avevano parlato di un cittadino norvegese. Si è mostrato su YouTube – si legge sul Corriere della Sera – qualche giorno prima di entrare in azione. Maglietta e pantaloni della tuta, ha impugnato arco e frecce per esercitarsi nel tiro al bersaglio. Poi ieri, dopo il tramonto, complice l’oscurità, ha iniziato a girare per la cittadina di Kongsberg, 68 chilometri a sud ovest di Oslo, e a scoccare le sue frecce. Per uccidere, questa volta. Da solo, è partito da un supermercato Coop Extra.

Poi – prosegue il Corriere – è andato avanti fino alle 18.30, quando la polizia norvegese ha ricevuto la prima chiamata. Una freccia e un’altra ancora. Gli agenti sono entrati immediatamente in azione. In campo sono stati schierati due elicotteri e 10 autoambulanze, una squadra di artificieri, mentre ai residenti veniva ordinato di restare chiusi in casa e ai poliziotti, che di norma in Norvegia non sono armati, veniva permesso di dotarsi di pistole e fucili. Poi, le manette e il trasferimento del sospettato nella stazione della vicina Drammen. Non escluso il terrorismo ma nemmeno confermato. «Il tempo ci dirà di più», è stato l’asciutto commento della polizia norvegese.





Source link