un alieno nel Tirreno, quel fenomeno inspiegabile – Libero Quotidiano



Strani “fenomeni” in tavola. Strani fenomeni di cui si occupa Striscia la Notizia, il tutto nella puntata in onda su Canale 5 nella serata di mercoledì 13 ottobre. Dietro al bancone la fresca ma già collaudata coppia composta da Vanessa Incontrada e Alessandro Siani, coppia che sta ottenendo enromi riscontri in termini di share. 

 

Ma a tenere banco sono Serena e Silvia, coppia che cura una nuova rubrica dedicata, appunto, a strani fenomeni, alimentari e non solo. In questo caso, il tg satirico ideato da Antonio Ricci, ci parla del sarago di gomma, un pesce molto diffuso nel mar Mediterraneo, nell’Oceano Atlantico ma anche in quasi tutti i mari italiani. Pesce che vive in prossimità delle coste sabbiose e roccioso. In Italia, è presente soprattutto in Sicilia, Sardegna e nel Tirreno, dove si possono trovare gli esemplari più grossi.

 

E il sarago di gomma ha una stranissima particolarità: la sua carne, una volta cotta, diventa così dura da risultare immangiabile. Un fenomeno piuttosto noto per chi ha dimestichezza con quell’esemplare di pesce. Ma perché la carne diventa così dura? Serena e Silvia, le due consulenti scientifiche di Striscia, insieme al professor Antonio Terlizzi di Unitrieste, provano a spiegarcelo: ecco svelati i segreti del sarago di gomma, “la specie aliena”, per dirla con le parole del tiggì satirico.

Striscia e il sarago di gomma, il servizio

 





Source link