App per carte fedeltà | Salvatore Aranzulla


Ogni volta che vai a fare shopping esci dai negozi con il portagli vuoto, ma allo stesso tempo pieno di carte fedeltà. Questo accade perché aderisci a tutti i programmi che permettano di accumulare punti o sconti gratuitamente, ma di contro ti sei reso conto che ti ritrovi con il borsello appesantito per la quantità esorbitante di tessere che devi portarti dietro.

Ti capisco e credo proprio di avere la soluzione adatta a te a portata di mano: ti ci vorrebbe un’app per carte fedeltà, in modo che tu possa tenere sempre con te tutte le tessere in maniera virtuale, per utilizzarle soltanto all’occorrenza. Come dici? La cosa ti interessa, ma non sai a quali soluzioni poterti rivolgere? Non preoccuparti, fortunatamente sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto.

Nelle righe successive, infatti, trovi segnalate quelle che, a mio avviso, sono le migliori applicazioni per dispositivi mobili per digitalizzare le tue carte fedeltà. Sono disponibili sia per Android che per iOS/iPadOS e la maggior parte di esse sono completamente gratis. Tieni quindi sotto mano il tuo smartphone o tablet e scaricale assieme a me per provarle. Pronto per iniziare? Sì? Benissimo, allora non perdiamoci ulteriormente in chiacchiere e procediamo subito. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Stocard (Android/iOS/iPadOS)

Stocard

La prima tra le app per carte fedeltà di cui voglio parlarti è Stocard ed è una tra le più apprezzate e diffuse su dispositivi Android e iOS/iPadOS. È gratuita e consente di aggiungere moltissime carte fedeltà per poterne avere una copia in digitale da portarsi sempre dietro. Per alcune di esse è altresì possibile ricevere delle offerte per l’acquisto di prodotti, ma anche sfogliare volantini promozionali e ottenere coupon.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, procedi nel seguente modo: se stai usando Android, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa (se sul tuo dispositivo mancano i servizi di Google, puoi scaricare l’app anche da store alternativi); se stai usando iOS/iPadOS, accedi alla relativa sezione dell’App Store, premi sul bottone Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia Stocard, selezionando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, recati nella sezione Carte selezionando la voce apposita che trovi nella parte in basso dello schermo e fai tap sul pulsante (+) collocato in fondo a destra, in modo tale da avviare la procedura per digitalizzare la prima carta fedeltà.

Successivamente, seleziona dall’elenco proposto il nome del negozio di tuo interesse oppure cercalo tramite il campo di testo posto in alto, dopodiché se vuoi effettuare la scansione del codice cliente usando la fotocamera del dispositivo fai tap sul pulsante Consenti accesso alla fotocamera e concedi all’app i permessi richiesti, inquadra il codice della carta e attendi che la procedura di acquisizione venga avviata e completata.

In alternativa, puoi digitare manualmente il codice della tua carta, selezionando l’opzione Inserimento manuale, inserendo poi i dati necessari nel campo preposto e facendo tap sulla voce Fatto situata in cima.

Dopo aver aggiunto una carta a Stocard, ti verrà mostrata la schermata a essa relativa. Più precisamente, nella scheda Carta trovi il relativo codice cliente e il codice a barre da usare all’occorrenza in negozio, nella scheda Nota puoi aggiungere delle foto della tua tessera e scrivere delle note, mentre nella scheda Negozi puoi visualizzare le informazioni riguardanti i relativi punti vendita.

Ripeti i passaggi sopra descritti per ciascuna carta che vuoi aggiungere all’app, le quali risulteranno poi accessibili dalla schermata principale di Stocard e per aprirle non dovrai far altro che selezionare la loro anteprima.

Per quel che concerne, invece, la possibilità di visualizzare coupon, volantini ecc. ti basta accedere alla sezione Offerte selezionando la voce apposita situata in basso, mentre recandoti nella sezione Impostazioni puoi gestire il funzionamento dell’app a seconda delle tue esigenze e preferenze.

Fidme (Android/iOS/iPadOS)

Fidme

Un’altra risorsa che a parer mio faresti decisamente bene a prendere in considerazione se stai cercando un’app per carte fedeltà è Fidme. Si può usare anch’essa sia su Android che su iOS/iPadOS, è gratuita e permette di aggiungere carte fedeltà e di raccolta punti, sia manualmente che tramite il relativo codice a barre. L’applicazione è altresì in grado di offrire sconti speciali e coupon per l’acquisto di prodotti nei negozi situati nelle vicinanze e permette pure di organizzare gli scontrini delle spese fatte.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, prelevala dalla relativa sezione del Play Store di Android oppure dalla sezione apposita dell’App Store di iOS/iPadOS. In seguito, avvia Fidme selezionando la sua icona che è stata aggiunta alla home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, effettua la registrazione al servizio digitando il tuo indirizzo email e la password che intendi creare per l’account nei campi appositi e premendo poi sul pulsante Crea il tuo account. In alternativa, puoi accedere usando l’account Facebook oppure quello Google.

A login avvenuto, concedi all’app i permessi necessari per accedere alla tua posizione, dopodiché per aggiungere una nuova carta premi sul pulsante (+) collocato in basso a destra, cerca la tua carta fedeltà tra quelle in elenco e selezionala. Puoi aiutarti nell’individuazione anche sfruttando il campo di ricerca situato in alto e/o il menu per ordinare le carte disponibili in modo differente.

Se la carta che desideri aggiungere non è presente nell’elenco, scorri verso il basso la schermata con l’elenco e premi sul pulsante (+) sottostante la voce Non trovo la mia carta fedeltà per poterla aggiungere manualmente.

Compila poi i campi annessi al modulo che ti viene proposto indicandone il nome (se necessario), il numero (che puoi acquisire anche tramite la fotocamera del dispositivo), il nome e il cognome del titolare della carta, il formato ecc. Per concludere, salva il tutto facendo tap sul bottone Aggiungi alle mie carte fedeltà.

Ripeti i passaggi di cui sopra per ciascuna carta che intendi aggiungere all’app. In seguito, potrai accedere alle tue carte fedeltà dalla sezione La mia Fedeltà dell’app, facendo tap su quella di tuo interesse per visualizzare i dettagli ad essa relativa e per poterne usufruire. Et voilà!

Ti segnalo altresì che accedendo alla sezione Scontrini dell’app puoi aggiungere e gestire gli scontrini degli acquisti effettuati, mentre tramite quella Offerte puoi visualizzare le offerte e le promozioni dei negozi preferiti. C’è pure la sezione Fids che, invece permette di utilizzare il credito virtuale accumulato invitando altri amici ad usare l’applicazione per accedere a ulteriori sconti e offerte esclusive.

CARDplus (Android/iOS/iPadOS)

CARDplus

Un’altra tra le app per carte fedeltà che ti consiglio di prendere in considerazione è CARDplus. È gratis, disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS e consente digitalizzare le carte fedeltà di tutti i più diffusi supermercati e negozi presenti sul territorio nazionale. È facilissima da usare e dispone pure di una gradevole interfaccia utente. Cosa volere di più?

Per potertene servire, provvedi in primo luogo a scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, prelevandola dalla relativa sezione del Play Store di Android oppure dalla sezione apposita dell’App Store di iOS/iPadOS. Successivamente, avvia l’app selezionando la relativa icona che è stata aggiunta alla home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale di CARDplus, scegli l’Italia dal menu a tendina Scegli un Paese e premi sul pulsante Seleziona per proseguire, dopodiché fai tap sui bottoni Continua e Accetta e concedi all’app i permessi richiesti.

A questo punto, fai tap sul pulsante Carica una carta, per digitalizzare la tua prima tessera. Provvedi poi a selezionare il negozio di riferimento dall’elenco proposto. Se necessario, puoi aiutarti nell’individuazione con il campo Cerca posto in alto, digitando all’interno le parole chiave di riferimento. In alternativa, puoi scegliere di inserire una carta generica, facendo tap sulla voce Carica una carta generica che trovi sempre in cima allo schermo.

Se hai caricato la carta di uno dei negozi in elenco, effettua l’acquisizione del codice a barre con la fotocamera del dispositivo, eseguendo la scansione tramite la schermata successiva. In alternativa, puoi immettere il codice manualmente previa pressione del bottone Inserisci manualmente situato in basso.

Se, invece, hai deciso di inserire una tessera generica, aggiungi preventivamente il nome del negozio nel campo preposto e poi procedi analogamente a come ti ho indicato poc’anzi per l’acquisizione del codice.

Ripeti i passaggi di cui sopra per ciascuna tessera che vuoi aggiungere. Successivamente, le tue carte verranno automaticamente aggiunte al portafoglio dell’app e potrai accedervi dalla schermata principale di CARDplus.

Se la cosa può interessarti, sappi che selezionando una determinata carta si possono visualizzare tutti i negozi presenti nelle vicinanze che permettono di usufruire di eventuali promozioni in corso. Ti segnalo pure che puoi accedere alla scheda Info mediante cui caricare una foto della carta e aggiungere delle note, mentre facendo tap sulla voce Altro puoi aprire il menu per regolare il funzionamento dell’app da cui è altresì possibile attivare il backup delle carte.

Apple Wallet (iOS)

Apple Wallet

Se possiedi un iPhone, avrai sicuramente avuto modo di notare che nella home screen e/o nella Libreria app di iOS è presente un’app denominata Wallet. Nel caso in cui non lo sapessi, si tratta di una sorta di portafogli elettronico che, una volta aperto, invita ad aggiungere carte di credito o di debito, biglietti per i trasporti, biglietti per eventi e carte fedeltà al suo interno.

Il modo più semplice per aggiungere una carta fedeltà ad Apple Wallet è quello di acquisire la carta elettronicamente, tramite l’app o il sito di una delle aziende che supportano il servizio (es. l’app Nespresso per l’acquisto delle capsule del caffè) oppure creandone di personalizzate mediante applicazioni appositamente adibite allo scopo (es. 1Wallet), e premere sul pulsante Aggiungi a Apple Wallet presente nella schermata di conferma dell’operazione.

Un’altra procedura per aggiungere biglietti e carte fedeltà ad Apple Wallet consiste nell’inquadrare una carta fisica con la fotocamera dell’iPhone. Per accedere a questa funzione, apri l’app Wallet sul tuo “melafonino” e premi sul pulsante (+) collocato in alto a destra. Successivamente, premi sul pulsante Aggiungi per confermare l’aggiunta dell’elemento al tuo portafogli elettronico.

Tutte le carte fedeltà aggiunte a Apple Wallet risulteranno poi accessibili tramite la schermata principale dell’app. Per visualizzarne il codice della carta e gli altri dettagli, fai semplicemente tap sulla carta fedeltà di riferimento, mentre per gestire gli aggiornamenti e le notifiche ad essa relativi premi sul pulsante (…) in alto a destra e intervieni tramite la schermata proposta successivamente.

Se ritieni di aver bisogno di maggiori dettagli riguardo il funzionamento di Apple Wallet, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata in maniera specifica all’argomento.

Altre app per carte fedeltà gratis

mobile-pocket

Nessuna delle soluzioni che ti ho già proposto ti ha convinto in modo particolare e, dunque, vorresti che ti suggerissi altre app per carte fedeltà gratis? Detto, fatto! Le trovi nell’elenco qui sotto.

  • mobile-pocket (Android/iOS/iPadOS) – altra ottima app che consente di digitalizzare le carte fedeltà di supermercati, negozi d’abbigliamento, negozi per articoli sportivi ecc. Da notare che è possibile proteggere l’accesso ai contenuti tramite codice. È completamente gratuita.
  • Pass2U Wallet (Android/iOS/iPadOS) – app tramite la quale è possibile avere a portata di mano un portafogli virtuale in cui inserire carte fedeltà, carte regalo, sconti, coupon ecc. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo di 2,19 euro su Android e di 1,99 euro su iOS/iPadOS) per sbloccare le funzionalità aggiuntive.
  • Cards (Android/iOS/iPadOS) – è un’applicazione tramite la quale si possono digitalizzare e conservare tutte le proprie carte fedeltà, ma anche le carte di pagamento, gli abbonamenti ai mezzi pubblici e la tessera sanitaria. È totalmente a costo zero.
Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e
Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei
trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e
Mondadori Informatica.



Source link