Tammy Abraham si infortuna con l’Inghilterra. Roma, l’ansia di Mourinho – Libero Quotidiano



Lorenzo Pastuglia

Trascinatore indiscusso dell’attacco giallorosso in questo avvio di stagione, ora Tammy Abraham sta mandando in ansia la Roma. Perché nella partita di ieri sera, 12 ottobre, dell’Inghilterra contro l’Ungheria, l’attaccante britannico nato da papà nigeriano e mamma inglese — entrato a un quarto d’ora dalla fine — ha lasciato il campo zoppicando al 93’ dopo uno scatto in cui si è allungato per prendere il pallone. Il club della Capitale ora deve capire lo stato dell’infortunio della punta ex Chelsea, ma a Trigoria c’è ovviamente apprensione, considerando che il giocatore per José Mourinho è un titolare fisso e domenica sera c’è la partita contro la Juventus.
 

Ansia Pellegrini, se salta Abraham tocca a Shomurodov  E non solo Abraham. Perché la Roma è in apprensione anche per il suo capitano, Lorenzo Pellegrini, che è alle prese con la febbre. Non certo il modo migliore per arrivare alla sfida contro i bianconeri, dato che non potrà allenarsi con intensità prima della sfida dell’Allianz Stadium. La speranza è che il centrocampista — che ha trovato il gol nella semifinale di Nations League contro la Spagna, purtroppo vano perché i rivali si sono imposti per 1-2 a San Siro — torni in campo giovedì, 14 ottobre, e che per Abraham non si tratti di nulla di grave. In caso di forfait, toccherebbe a Shomurodov, arrivato in estate a Roma dopo aver lasciato un buon ricordo al Genoa, scendere in campo dal 1′ a Torino. L’attaccante uzbeko ha segnato finora solo un gol nella Capitale per via dei pochi minuti giocati: nel preliminare di Conference League vinto in casa del Trabzonspor per 2-1.





Source link