Kawasaki diventa elettrica: 10 modelli nei prossimi 4 anni, solo elettrico entro il 2035


passato poco pi di un anno da quando Kawasaki ha svelato i dettagli e il nome del suo prototipo di moto elettrica, la EV Endeavor. Nei mesi successivi non abbiamo praticamente saputo pi nulla, forse complice anche l’annullamento dell’edizione 2020 di EICMA, ma ora la casa giapponese tornata all’attacco, annunciando un cambiamento epocale.

Nel nuovo piano aziendale appena presentato Kawasaki punta fortissimo sull’elettrificazione, con moto sia elettriche che ibride (sebbene quest’ultima soluzione sia utilizzata molto di rado). Secondo quanto rivelato,la casa della Ninja passer all’elettrico per tutti i modelli pi importanti, entro il 2035 e nei mercati di riferimento. Vale a dire Stati Uniti, Canada, Europa, Giappone e Australia.

Kawasaki

Pu sembrare un orizzonte temporale tutto sommato non troppo ravvicinato, se non fosse che negli stessi documenti Kawasaki indica il primo step di questa transizione, che prevede “almeno” 10 modelli elettrificati entro il 2025. In pratica quattro anni e una manciata di mesi per una rivoluzione totale, del marchio e della sua percezione.

Kawasaki

La Kawasaki EV Endeavor in una delle prime immagini diffuse

Non ci sono al momento altre informazioni, e mancano anche le specifiche su possibili motorizzazioni e soluzioni tecniche. Il prototipo EV Endeavor (video) aveva motori elettrici tutto sommato contenuti nella potenza (solo 10 kW nominali e 20 kW di picco), qualcosa di molto diverso rispetto alle moto potentissime a cui siamo abituati. In passato Kawasaki aveva anche depositato un brevetto per un tipo di batteria al litio estraibile e sostituibile, ma non ci sono stati ulteriori sviluppi.

possibile che durante l’edizione 2021 di EICMA il costruttore giapponese possa rivelare maggiori dettagli.





Source link