Amazfit lancia tre orologi eleganti, economici e con una settimana di autonomia


Dopo aver trascorso un anno a sviluppare il suo GTS 2 e GTR 2 in tante varianti, Amazfit è finalmente passata alla generazione successiva annunciando i nuovi orologi connessi: GTS 3, GTR3 e GTR3Pro.

Per comprenderne le differenze, è necessario guardare le lettere. Amazfit GTR 3 e GTS 3 sono quindi simili con una differenza: la forma dello schermo. Per GTS 3 Amazfit ha integrato uno schermo quadrato mentre il GTR 3 gode di un display rotondo. Logicamente, GTR 3 Pro è una versione più potente di GTR 3.

Simili ma diversi

Per quanto riguarda Amazfit GTS 3, il produttore offre uno schermo quadrato con tecnologia Amoled, una diagonale di 1,75 pollici e una definizione di 390 x 450 pixel. Abbastanza da concedere una densità di 341 pixel per pollice. La batteria è da 250 mAh, consente di utilizzare l’orologio per 12 giorni in uso “tipico” e sei giorni in uso “intensivo”.

Da parte sua, Amazfit GTR 3 beneficia di un pannello Amoled di 1,39 pollici di diametro con una definizione di 454 x 454 pixel e una densità di 326 pixel per pollice. La batteria arriva questa volta a 450 mAh, sufficienti per consentire un uso tipico di 21 giorni e un uso più intenso di 10 giorni.

Questi due orologi sfruttano gli stessi sensori con un cardiofrequenzimetro per misurare la frequenza cardiaca, anche SpO2 continua, tracciamento di geolocalizzazione tramite GPS, Galileo, Glonass, un barometro e un contapassi. I controlli si effettuano anche sul touch screen o tramite il pulsante e la corona rotante sul lato destro della cassa. I due orologi sono inoltre impermeabili fino a 50 metri grazie alla certificazione 5 ATM. Se beneficiano della connettività Bluetooth 5.1, il Wi-Fi è invece assente come lo speaker.

La versione Pro

Amazfit GTR 3 Pro aggiunge infatti il ​​supporto per il Wi-Fi, l’archiviazione per la musica, un altoparlante e la possibilità di effettuare chiamate Bluetooth. L’orologio è dotato di uno schermo rotondo più grande del GTR 3 con un diametro di 1,45 pollici e una definizione di 480 x 480 pixel, per una densità di 331 pixel per pollice. Lato autonomia, Amazfit annuncia questa volta fino a 12 giorni di utilizzo classico e 6 giorni di utilizzo intensivo.

Prezzo

Gli orologi Amazfit GTS 3, GTR, 3 e GTR, 3 Pro sono già disponibili. I modelli GTR 3 e GTS 3 hanno un prezzo di 150 euro mentre il GTR 3 Pro ha un prezzo di 200 euro.





Source link