OPPO e i suoi brand al secondo posto del mercato degli smartphone


OPPO e le sue sussidiarie (che comprendono anche i marchi OnePlus e realme) hanno conquistato il secondo posto nel mercato globale degli smartphone a maggio 2021 con una quota del 16% delle vendite unitarie, seguite da Apple con il 15% e da Xiaomi con il 14%. È quanto si legge nel May Monthly Market Pulse Report pubblicato dall’istituto di analisi Counterpoint Research.

Jene Park, analista senior di Counterpoint Research, ha commentato: “Le vendite globali combinate di smartphone OPPO e delle sue controllate hanno superato Apple e Xiaomi in aprile e maggio, portando il produttore cinese al secondo posto a livello globale. Questo è il risultato della strategia multimarca che include i brand OnePlus, maggiormente premium, e realme, più accessibile al grande pubblico”.

Guardando al futuro, Park ipotizza, quanto segue: “La famiglia OPPO potrebbe diventare con molta probabilità il prossimo marchio dominante proveniente dalla Cina dopo Huawei”. OPPO utilizza infatti diversi marchi come parte di una sua strategia globale così da coprire un po’ tutte le fasce del mercato, da quella entry level, dove conta soprattutto il prezzo, a quella top di gamma, nella quale si trovano dispositivi allo stato dell’arte della tecnologia.

Anche il legame più stretto con OnePlus, annunciato di recente, potrebbe essere di grande aiuto per raggiungere le posizioni di vertice del mercato degli smartphone nei prossimi mesi.





Source link