“L’invenzione della felicità” di Benedetta Gargano è una grande storia d’amore tra nonna e nipote – Libero Quotidiano


La rubrica Un libro in due minuti di Lucia Esposito  parla di un libro originale e intelligente, ironico e divertente. Lo ha scritto Benedetta Gargano, una sceneggiatrice che ha deciso di raccontare il suo grande amore per la nonna Elisa. Elisa ha 97 anni e sta per essere rinchiusa in una casa di riposo ma Benedetta decide di adottarla. L’arrivo di questa arzilla vecchietta rivoluziona la vita di Benedetta, la stravolge. Nonna Elisa diventa i pochi mesi una influencer e trascina anche la nipote fuori dalla sua comfort zone, con risultati imprevedibili. Benedetta, infatti, scopre che la felicità si può anche inventare: servono fantasia e coraggio, per esempio quelli necessari per improvvisarsi maestra di cucina, dapprima online e poi in televisione. Una nuova avventura che le porta in dono l’incontro con un uomo inatteso e la pone di fronte alla domanda: una volta che cominci a cambiare, poi, dove ti fermi? Questa è una storia d’amore, tra una nonna e una nipote che rifiutano di farsi separare. Infatti non si separeranno mai.





Source link