La violenza cieca della Diaz: “Non lavate questo sangue”


L’irruzione notturna della polizia all’interno della scuola Diaz durante il G8 di Genova è una delle pagine più buie della nostra storia. La sera di sabato 21 luglio all’interno dell’edificio le forze dell’ordine non trovano i Black bloc che cercavano, ma ragazze e ragazzi, attivisti, giornalisti, che dormivano nella palestra e nei corridoi e che vengono picchiati brutalmente. Francesca Paci, che nel 2001 era alla Diaz da cronista, rientra in quella palestra.



Source link