Etro passa al fondo Catterton (Lvmh): Arnault acquista il 60% dell’azienda


Il controllo del gruppo Etro passa a L Catterton, fondo di private equity che fa capo al gigante francese del lusso Lvmh di Bernard Arnault. Lo riportano Repubblica e il Sole 24 Ore. L’operazione prevede il passaggio del 60% del gruppo italiano al private equity per una valutazione complessiva della maison milanese di mezzo miliardo di euro. Le trattative erano iniziate ad inizio anno. La famiglia Etro restera’ proprietaria del 40% e di tutti gli immobili strumentali dell’attivita’, come i negozi.

Le trattative, scrive il Sole 24 ore, sono cominciate a inizio anno, poiché il il gruppo Etro ha bisogno di una iniezione di capitali: la crisi Covid ha infatti impattato pesantemente sulla marginalità di tutto il settore del lusso e del fashion e anche sui numeri di bilancio del gruppo milanese.

L’azienda è stata fondata alla fine degli anni Sessanta da Gimmo Etro e ancora oggi è posseduta dalla seconda generazione della famiglia: i figli Jacopo, Kean, Veronica e Ippolito. 





Source link