Questa nuova valuta sale del 420% e continua


SPONSORED POST*

La prima metà del 2021 è stata un vero giro sulle montagne russe per gli investitori di criptovalute. L’ascesa fulminea di Bitcoin a circa 64.000 dollari e il successivo crollo alla metà di quel prezzo è solo un esempio. Tuttavia, c’è una nuova moneta che è stata costantemente in aumento di valore mese dopo mese, apparentemente non influenzata dalla recente volatilità del mercato crypto. 

RBIS è il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma con licenza UE che si occupa di arbitraggio crypto automatizzato. Il token RBIS ha registrato un successo incredibile, e gli analisti prevedono che entro il 2023 arriverà a quaranta volte il suo prezzo attuale.

Quindi, mentre le altre valute sono crollate, come è riuscito RBIS a mantenere una traiettoria costante verso l’alto? Ci sono una serie di fattori dietro l’aumento del prezzo del token, ma gran parte del suo successo deriva da un’impennata nello sviluppo dei progetti.

Un programma di sviluppo fitto

Gli sviluppatori di ArbiSmart hanno iniziato a implementare una serie di aggiornamenti significativi alla sua infrastruttura e nel Q3 e Q4 del 2021, una serie di importanti miglioramenti del sistema saranno introdotti così come una serie di nuove utilità regolate dall’UE per il token RBIS, tra cui un portafoglio fruttifero sia per fiat che per crypto. L’attività è destinata a continuare all’inizio del 2022, quando verranno lanciati una carta di credito crypto, un’app mobile e un programma di yield farming.

Affidabilità e redditività

Sappiamo tutti che ci sono un sacco di soldi da fare nello spazio crypto, ma queste opportunità sono generalmente accompagnate da un rischio sostanziale. Tuttavia, un’altra ragione importante per la crescente domanda del token RBIS è che la piattaforma ArbiSmart offre profitti ineguagliabili con un rischio minimo.  Ecco come funziona:

Come utente della piattaforma, è sufficiente registrarsi, depositare fondi in EUR, GBP, ETH, BTC o USDT e questo è tutto. Da qui in poi, la piattaforma prende il controllo, mentre voi continuate la vostra giornata. Converte automaticamente i tuoi fondi in RBIS da utilizzare per eseguire l’arbitraggio crypto e genera profitti passivi che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno a seconda della dimensione del vostro investimento. Per vedere, in anticipo, l’esatta percentuale di profitto mensile e annuale per un determinato importo di deposito, è possibile consultare la tabella Accounts di ArbiSmart.

L’arbitraggio crypto consiste nello sfruttare brevi periodi in cui una criptovaluta è temporaneamente disponibile a prezzi diversi nello stesso momento, su un certo numero di exchange. Queste discrepanze di prezzo hanno una varietà di cause, come ad esempio una disparità di volume di trading tra exchange di diverse dimensioni e tendono a risolversi in tempi relativamente brevi.

ArbiSmart è integrato con quasi quaranta exchange, che l’algoritmo della piattaforma traccia 24 ore al giorno, monitorando centinaia di valute digitali, alla ricerca di differenze di prezzo. Comprerà automaticamente la moneta sull’exchange dove il prezzo è più basso e poi, in una frazione di secondo, venderà la moneta sull’exchange dove il prezzo è più alto per guadagnare un profitto.

Oltre ai profitti annuali di arbitraggio crypto fino al 45%, guadagnerete anche un interesse composto. Se scegliete di bloccare i vostri fondi per un periodo prestabilito, potete aumentare ulteriormente i vostri profitti passivi, con i livelli di account più alti che guadagnano interessi fino all’1% al giorno. Poi, naturalmente, guadagnerete anche profitti dal costante aumento del valore del token RBIS, che ha già più che quadruplicato il suo prezzo da quando è stato lanciato solo due anni fa. 

RBIS sembra quasi immune all’accentuata volatilità del mercato degli ultimi mesi, e questo è dovuto al fatto che l’arbitraggio crypto offre una grande opportunità di copertura. Che si tratti di un trend orso o toro, le inefficienze dei prezzi sugli exchange continueranno a verificarsi, generando profitti costanti e affidabili, con la stessa regolarità di sempre, anche in un mercato in calo. Non è quindi sorprendente che durante il recente sconvolgimento del mercato, ArbiSmart abbia registrato una crescita sostanziale, dato che gli investitori si sono rivolti alla piattaforma come un modo per proteggere i loro asset digitali da ulteriori perdite, aumentando contemporaneamente il loro patrimonio crypto. 

Crescita massiccia della community

Nel 2020, ArbiSmart è cresciuto del 150% su base annua, e da allora questo progetto in rapida crescita ha visto un enorme aumento nell’acquisizione di clienti. La crescente popolarità della piattaforma unita al limite della fornitura di RBIS, che è limitato a 450 milioni, porterà probabilmente ad un aumento del prezzo del token.

Un altro fattore importante da considerare è che nel quarto trimestre del 2021, il token RBIS dovrebbe essere listato, il che dovrebbe far salire ulteriormente il prezzo. Quando sarà disponibile sugli exchange, chiunque voglia utilizzare le utility di ArbiSmart dovrà prima acquistare il token, tuttavia i possessori di RBIS saranno poco incentivati a vendere, considerando i molteplici flussi di reddito che il token fornisce e la costante traiettoria ascendente del prezzo.

Nei prossimi mesi, quando RBIS diventerà scambiabile e verranno aggiunte nuove utility, la moneta vedrà un enorme salto di valore. Ora è il momento di entrare in possesso di RBIS ad un prezzo modesto, mentre c’è ancora una possibilità. Comprate RBIS qui.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

The post Questa nuova valuta sale del 420% e continua appeared first on The Cryptonomist.



Source link