Nardella a Istanbul sostiene il sindaco anti-Erdogan


Il sindaco Dario Nardella tornerà oggi da Istanbul, dove è in visita istituzionale anche come presidente di Eurocities, la rete delle grandi città europee. E durante la due giorni ha incontrato il sindaco della capitale turca Ekrem Imamoglu . Imamoglu è una delle figure politiche più rilevanti del panorama politico «progressista», o comunque laico e di opposizione, del suo Paese, dopo la virata autoritaria di Erdogan. Ed è in questi giorni al centro anche di un attacco giudiziario: come ricorda il Corriere, i Pm turchi hanno aperto un’inchiesta nei suoi confronti per un video in cui cammina nel mausoleo del sultano Maometto II con le mani dietro la schiena. Una «mancanza di rispetto», il reato ipotizzato. Ma molti commentatori hanno letto in questa scelta un tentativo politico di frenare l’ascesa di Ekrem Imamoglu, che potrebbe essere il principale competitor di Erdogan alle prossime elezioni nazionali.

«Istanbul e Firenze unite più che mai per aiutare le proprie comunità e migliorare le relazioni politiche, economiche e culturali tra l’Europa e la Turchia — ha scritto il sindaco Nardella su Facebook — A Istanbul ho espresso al sindaco Ekrem Imamoglu la solidarietà a nome di Eurocities per gli ingiusti attacchi subiti in questi giorni e supporto convinto nelle comuni sfide su economia, lavoro, diritti civili, ambiente.


2 giugno 2021 | 21:00





Source link