Coronavirus Italia, il bollettino di oggi: 1391 nuovi casi e 7 morti


 

Ancora in crescita la curva epidemica in Italia. Sono 1.391 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, contro i 1.400 di ieri ma soprattutto gli 808 di domenica scorsa, a conferma di un trend settimanale in chiaro aumento. I tamponi sono 143.332, 65 mila meno di ieri, tanto che il tasso di positivita’ sale da 0,7% a 0,97%, a un passo dunque dall’1%, come non succedeva dal 14 giugno.
I decessi sono 7 (ieri 12), ed è il numero più basso dallo scorso 12 settembre. Il totale delle vittime sale a 127.775.
Stabili le terapie intensive (ieri -8) con 6 ingressi del giorno, e rimangono a 161 totali, mentre i ricoveri scendono di 13 unità (ieri -20), 1.134 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

 

VALLE D’AOSTA

TRENTINO

ALTO ADIGE

PIEMONTE

Sono 47 i nuovi casi positivi al Covid comunicati oggi dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, con un tasso dello 0,5% rispetto ai 9.408 tamponi diagnostici processati (6.315 antigenici). La quota di asintomatici è del 51,1%. I ricoverati in terapia intensiva sono 4 (+1 rispetto a ieri), negli altri reparti 63 (-1). Anche oggi non è stato registrato alcun decesso. Le persone in isolamento domiciliare sono 676, ci sono altri 15 guariti.

VENETO

Secondo il bollettino quotidiano della Regione sono 125 i nuovi casi di Covid19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. Con la risalita dei contagi ritorna sopra quota 5.000 il numero dei positivi attualmente in isolamento, mentre non si registra nessun decesso.

https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/2020/coronavirus-i-contagi-in-italia/codice-embed.php

LOMBARDIA

Con 26.712 tamponi effettuati, sono 250 i nuovi casi da covid-19 registrati in Lombardia, con il tasso di positività in crescita allo 0.9% (ieri 0.6%). Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (37) mentre crescono quelli negli altri reparti (+3, 124). C’è un nuovo decesso per un totale di 33.799 morti in regione dall’inizio della pandemia.

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.405 tamponi molecolari sono stati rilevati 5 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,36%. Sono inoltre 1.421 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato 1 caso (0,07%). Nella giornata odierna non si registrano decessi; una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono 4. I decessi complessivamente ammontano a 3.789, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 293 a Gorizia.

 

LIGURIA

 

Made with Flourish

EMILIA-ROMAGNA

Sono 93 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, individuati sulla base di 11.994 tamponi. Non si registra nessun decesso e continuano a calare i ricoveri.
Dei nuovi contagiati, 20 sono asintomatici, individuati con screening e contact tracing che si basano soprattutto sui piccoli focolai già noti. L’età media dei nuovi casi è di 32,3 anni. Modena, con 20 contagi, è la provincia più colpita, seguita da Reggio Emilia (14) e Piacenza (13). I casi attivi sono 2.227, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 13 come ieri, mentre negli altri reparti Covid ci sono 150 degenti (-3).

 

TOSCANA

In Toscana sono 87 i nuovi casi Covid (85 confermati con tampone molecolare e 2 da test rapido antigenico), che portano a 244.948 il totale dall’inizio da pandemia da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,04% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,05% e raggiungono quota 236.558 (96,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.050 tamponi molecolari e 1.915 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,2% è risultato positivo. Sono invece 4.662 i soggetti testati ogg, di cui l’1,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 1.501, -1,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 81 (4 in meno rispetto a ieri), di cui 15 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 66 anni. L’età media dei 87 nuovi positivi odierni è di 35 anni circa (26% ha meno di 20 anni, 31% tra 20 e 39 anni, 39% tra 40 e 59 anni, 2% tra 60 e 79 anni, 2% ha 80 anni o più)

Made with Flourish

UMBRIA

LAZIO

“Oggi su oltre 6mila tamponi nel Lazio (-1406) e oltre 14mila antigenici per un totale di oltre 20mila test, si registrano 164 nuovi casi positivi (-12), 1 decesso (-2), i ricoverati sono 128 (-3), le terapie intensive sono 25 (-1), i guariti sono 109. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 122. Nelle province si registrano 16 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24h”. E’ quanto fa sapere l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato sottolineando che bisogna “mantenere alta l’attenzione, usare la mascherina quando non e’ garantito il distanziamento, vaccinarsi, soprattutto la fascia dei piu’ giovani, prima di andare in vacanza”.
“Oggi raggiungiamo 5,9 milioni di dosi somministrate dall’inizio della campagna vaccinale, un adulto su due ha completato il percorso vaccinale”, sottolinea D’Amato.

 

MARCHE

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 39 nuovi casi di Covid, il 3,5% rispetto ai 1.109 tamponi, molecolari e antigenici, processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test è cresciuto rispetto al giorno precedente, quando era stato del 2,8%, con 35 casi su 1.253 tamponi. Il totale dei positivi individuati dall’inizio della crisi è salito a 104.017. Gli ultimi casi sono stati individuati 5 nella provincia di Macerata, 10 nella provincia di Ancona, 9 in quella di Pesaro-Urbino, 2 nel Fermano, 12 nel Piceno e 1 fuori regione.

 

ABRUZZO

Oggi in Abruzzo 25 nuovi positivi (di eta’ compresa tra 18 e 79 anni – 2 all’Aquila, 2 a Chieti, 9 a Pescara, 7 a Teramo, 5 con residenza in accertamento), eseguiti 1642 tamponi molecolari e 2939 test antigenici, nessun deceduto, 71696 guariti (invariato), 954 attualmente positivi (+25), 29 ricoverati in area medica (+1), 1 in terapia intensiva (invariato), 924 in isolamento domiciliare (+24).

Made with Flourish

MOLISE

CAMPANIA

In Campania si registrano 169 nuovi positivi su 6.089 tamponi molecolari. Il tasso di contagio è sostanzialmente stabile: 2,77% rispetto al 2,82 di ieri. Non si registra nessun decesso. Stabile l’occupazione delle terapie intensive (15 posti), in calo quella dei reparti di degenza ordinaria (da 200 a 196). Sono 1.391 i positivi al test individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.400. Sono invece 7 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 12.

BASILICATA

 

PUGLIA

In Puglia su 4.011 test sono stati rilevati 34 casi positivi con una incidenza dello 0,8%. Sette dei nuovi contagi sono in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 1 nella provincia BAT, 9 in provincia di Foggia, 11 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto, 2 casi di provincia di residenza non nota. Non ci sono stati decessi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati  2.737.033 test, 245.020 sono i pazienti guariti e 2.127 sono i casi attualmente positivi dei quali 2.040 sono seguiti a casa e 87 sono ricoverati. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 253.797

 

CALABRIA

Sono 54 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 1.282 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 953.012 tamponi, le persone risultate positive al coronavirus sono 69.329 (ieri erano 69.275). Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: rispetto a ieri sale il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dallo 0,79% al 4,21%). Dall’inizio dell’emergenza i decessi sono 1.234 (dato invariato da 48 ore), i guariti sono 66.021 (+55 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 48 (-1 rispetto a ieri), di cui 3 in terapia intensiva (-1 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 2.074 (-1).

SICILIA

Sono 183 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 7.322 tamponi processati nell’isola. L’incidenza sale a 2,5% ieri era 1,9%. L’isola è al secondo posto per i nuovi contagi giornalieri in Italia, dietro la Lombardia. Gli attuali positivi sono 3.650 con più 103 casi rispetto a ieri. I guariti sono 78. Si registrano due nuove vittime che portano il totale dei decessi a 5.992. Sul fronte ospedaliero sono 146 i ricoverati, tre in meno rispetto a ieri, e 17 in terapia intensiva, uno in meno rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province Caltanissetta con 46 casi, Messina 15, Agrigento 7, Enna 21, Trapani 12, Palermo 12, Catania 19, Ragusa 36 e Siracusa 15.

SARDEGNA

Sono 57.529 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati riportati 52 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.414.001 tamponi, per un incremento complessivo di 1.775 test rispetto al dato precedente. Non si registrano nuovi decessi (1.492 in totale). I ricoveri ospedalieri: 38 pazienti in area medica (+2 rispetto al report precedente) e uno in terapia intensiva.

 

 



Source link