Otto e mezzo, la Gruber al veleno contro Giletti: non ti voglio come ospite


E’ scontro a La7 tra Massimo Giletti e Lilli Gruber. La giornalista ha rifiutato al collega l’invito ad Otto e mezzo. Anche Floris contro il conduttore di Non è l’Arena

E’ in atto una piccola guerra intestina all’interno de La7. Stando a quanto riporta Dagospia, Massimo Giletti avrebbe avuto piacere di essere ospite del programma Otto e mezzo condotto da Lilli Gruber. Non sarebbe infatti la prima volta che un volto noto della rete partecipa alle trasmissioni dei colleghi come è successo a Giovanni Floris proprio nel salotto della Gruber. Giletti però non è più gradito alla giornalista nonostante sia già stato suo ospite in passato e anzi gli ha rifiutato la sua richiesta di invito. Il motivo? Il conduttore di Non è l’Arena è troppo di Destra e quindi lontano dalla filosofia del programma.

Otto e mezzo, Giletti alla Gruber: “Mi ospiti?”. Lei risponde no: “Sei troppo di Destra”

“Il verbo supplicare, per mia  fortuna, non appartiene al mio DNA. Quindi non ho mai potuto supplicare qualcuno per essere ospitato in un programma. – sono le parole di Giletti riportate da Dagospia – Inoltre non è mia abitudine confidarmi con persone con cui non ho rapporti. Le mie energie positive vanno solo su ‘Abbattiamoli’, lo speciale su chi ha voluto le stragi di Cosa Nostra in onda questa sera alle 21.20 su La7”.  

Massimo Giletti, offeso dal trattamento ricevuto dalla collega, avrebbe cercato una spalla su cui piangere in Floris, che inaspettatamente avrebbe preso le parti della Gruber. Il conduttore del talk del mattino avrebbe dato ragione alla giornalista sottolineando a Giletti che abbia già tutta la visibilità che gli serve da Non è l’Arena. L’editore Urbano Cairo non avrebbe preso posizione nella disputa. Anzi, si vocifera che Giletti abbia volutamente cercato lo scontro con la Gruber per rompere i rapporti con una rete che lo ha isolato politicamente.





Source link