Trasparenza al telefono: la guida di Iliad e Altroconsumo


iliad annuncia in collaborazione con Altroconsumo “Trasparenza al telefono”, guida pocket redatta dall’Organizzazione di consumatori che da oltre 45 anni si fa portavoce dei loro diritti e li supporta nella tutela degli stessi. Obiettivo: fornire agli utenti uno strumento per confrontare offerte e operatori di telefonia mobile e fissa, cosa spesso tutt’altro che semplice.

Suddivisa in 4 sezioni – “Prima di scegliere la tariffa”, “Parola d’ordine: trasparenza”, “Dalla parte dell’utente” e “Questione di qualità” – , la guida rappresenta un vademecum concreto per capire cosa cercare in un’offerta di telefonia, come monitorare i costi per evitare fregature e addebiti indesiderati, come comportarsi per far valere i propri diritti e quali informazioni raccogliere per valutare la qualità offerta dagli operatori.

“«a sempre, il nostro obiettivo è parlare in maniera sincera alle persone, proponendo una rete di alta qualità e offerte trasparenti e generose. Oggi iliad è a quota 7,5 milioni di utenti e questo successo ci motiva a fare sempre meglio» commenta Benedetto Levi, Amministratore Unico di Iliad Italia. «La guida ‘Trasparenza al telefono’ è dunque un ulteriore strumento di vicinanza alle persone e per questo non possiamo che dichiararci orgogliosi della collaborazione con Altroconsumo».

Sin dal suo debutto nel maggio 2018 iliad, che di recente è stato eletto dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF) come miglior operatore mobile per qualità e per prezzo nel 2021, ha posto l’accento su valori come trasparenza e qualità che si rispecchiano nelle sue offerte chiare, senza costi nascosti ed estremamente generose.

La guida è realizzata da Altroconsumo in collaborazione con iliad, è scaricabile a questo link.





Source link