Generazione Sportage, la rivoluzione del Suv


ROMA – Con il crossover elettrico EV6 Kia Corporation ha dato un’indicazione chiara della sua nuova filosofia del design basata sui cinque pilastri dell’“Opposites United”. Un concetto che ora la casa coreana ribadisce attraverso le prime anticipazione della quinta generazione del nuovo Suv Sportage che, per la prima volta nei suoi 28 anni di “onorata carriera”, sarà proposto anche una versione progettata ad hoc per gli esigenti automobilisti del mercato europeo (disponibile in Italia dall’inizio del 2022).

Il nuovo look del bestseller coreano si presenta con linee atletiche, tese e nitide, abbinate a superfici pulite e muscolose che offrono a questo modello una presenza su strada dinamica e allo stesso tempo imponente. “Reinventare Sportage ha dato ai nostri team di progettazione un’enorme opportunità per creare qualcosa di nuovo traendo ispirazione dal recente rilancio del marchio e dall’introduzione di EV6 – ha spiegato Karim Habib, senior vice president e head of global design center – Tutto questo ci permette di offrire alla clientela un Suv dal design moderno ed altamente innovativo. Con il nuovissimo Sportage non volevamo semplicemente fare un passo avanti ma elevarci ad un livello superiore. Quando si potrà vedere dal vivo, si potrà constatare il raggiungimento degli obiettivi definiti per stabilire nuovi parametri di riferimento. Nel nuovissimo Sportage si percepisce il futuro del nostro marchio e dei nostri prodotti”.

Il frontale è caratterizzato dalla griglia nera ben definita che si estende su tutta la larghezza ed è sormontata dall’ampio “Tiger Nose”, il tutto incorniciato dalle luci diurne a forma di boomerang che incastonano i gruppi ottici anteriori. Il nuovo Sportage porta poi all’esordio la tonalità bicolore con tetto nero a contrasto con il resto della carrozzeria, una caratteristica che accentua il profilo sportivo della vettura esaltato anche da una linea di cintura cromata che si estende fino alla parte posteriore.

Il lunotto compatto è incastonato tra lo spoiler e la linea di congiunzione tra i due fanali posteriori rastremati verso l’interno e spiccano il nuovo logo del brand al centro e la protezione sottoscocca nella parte inferiore. L’abitacolo è caratterizzato da un ampio display curvo con pad touchscreen ultrasottile che costituisce il centro nevralgico per rispondere in modo facile e intuitivo alle esigenze di connettività, funzionalità e utilizzo del guidatore e passeggero anteriore, mentre la consolle centrale abbina materiali di qualità piacevoli al tatto. La Sportage X-Line per il mercato europeo si distinguerà per la presenza di un paraurti dedicato, predellini esclusivi e un filante portapacchi mentre gli interni saranno disponibili con sedili verde salvia o neri, impreziositi da trapuntature e modanature di metallo nero a effetto legno.



Source link