Come cambiare tastiera Windows | Salvatore Aranzulla


Hai appena installato un language pack per tradurre Windows in italiano, ma il layout della tastiera, cioè la disposizione dei tasti, è rimasta quella inglese che era adottata originariamente dal sistema? Hai acquistato un PC d’importazione e stai cercando un modo per adattare la sua tastiera, che presenta un layout francese o tedesco, allo standard italiano? Sono lieto di annunciarti che sei capitato nel posto giusto (anzi, sul post!), al momento giusto.

Con la guida di oggi, infatti, vedremo insieme come cambiare tastiera Windows modificando il layout utilizzato e impostando varie lingue. In questo modo, potrai impiegare un layout straniero sui sistemi Windows italiani (magari per esercitarti in vista di un viaggio all’estero) e/o “tradurre” in italiano le tastiere dei computer che eseguono una copia internazionale dell’OS.

La procedura si può attuare su tutte le versioni del sistema operativo di casa Microsoft più diffuse, da Windows 10 a Windows 7, cambiano solo alcuni passaggi da compiere. Se vuoi saperne di più, continua a leggere: trovi le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto… ti assicuro che si tratta davvero di un gioco da ragazzi!

Indice

Come cambiare tastiera Windows 10

Ti interessa capire come fare per poter cambiare tastiera Windows 10? Allora le indicazioni alle quali devi attenerti sono quelle che trovi riportato di seguito. Come anticipato, non è difficile, sta’ tranquillo!

Cambiare layout tastiera Windows 10

layout tastiera Windows 10

Se ciò che ti interessa fare è capire come cambiare layout tastiera Windows 10, provvedi in primo luogo a cliccare sul pulsante Start (quello con la bandierina di Microsoft) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e a selezionare l’icona di Impostazioni (quella con la ruota d’ingranaggio) che trovi nel menu che compare.

Nella finestra che ora visualizzi sul desktop, seleziona le voce Data/ora e lingua e poi la dicitura Lingua nel menu laterale di sinistra. In seguito, fai clic sulla lingua in uso sul sistema operativo tra quelle che trovi elencate nella sezione Lingue preferite sita a destra (puoi anche aggiungerne di nuove, facendo clic sul pulsante Aggiungi lingua) e premi sul relativo pulsante Opzioni.

Nella schermata successiva, clicca sulla voce Aggiungi tastiera che si trova nella sezione Tastiere e seleziona il layout di tastiera che desideri usare tra quelli nell’elenco che vedi comparire, in modo tale da poter cambiare tastiera Windows.

Missione compiuta! Da questo momento, puoi passare da un layout della tastiera all’altro cliccando sull’indicatore della lingua (es. quello contrassegnato dalla scritta ITA) che si trova nella parte in fondo a destra della barra delle applicazioni (accanto all’orologio di Windows) e selezionando quello che preferisci dal menu che si apre. Puoi effettuare la medesima operazione anche adoperando la combinazione di tasti Win+Barra spaziatrice.

Nel caso in cui non dovessi averne più bisogno, potrai rimuovere in qualsiasi momento uno o più layout per la tastiera, facendo clic sull’indicatore della lingua sulla barra delle applicazioni, selezionando la voce Preferenze lingua dal menu che compare, cliccando sulla lingua di riferimento dall’elenco a destra, sul relativo pulsante Opzioni, quindi sul layout e sul bottone Rimuovi.

Cambiare lingua tastiera Windows 10

Input layout tastiera Windows 10

Vediamo, adesso, come fare per cambiare lingua tastiera Windows 10, ovvero come fare per impostare come predefinita per l’input una lingua differente da quella attualmente in essere. Per riuscirci, fai clic sul pulsante Start posto nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e seleziona l’icona di Impostazioni annessa al menu che compare.

Nella finestra che si apre sul desktop, seleziona la voce Data/ora e lingua e quella Lingua presente nel menu laterale di sinistra, dopodiché clicca sulla dicitura Tastiera che si trova in alto e scegli la lingua di input che preferisci dal menu a tendina Sostituzione per il metodo di input predefinito.

Se la cosa può interessarti, ti segnalo che puoi altresì decidere di usare un metodo di input diverso per ogni finestra aperta su Windows, apponendo un segno di spunta sulla casella presente accanto all’opzione apposita.

Cambiare tasti tastiera Windows 10

Tastiera Windows 10

Sei finito su questa mia guida perché intenzionato a cambiare tasti tastiera Windows 10? Beh, mi spiace dirtelo, ma le funzioni predefinite del sistema operativo non consentono di fare ciò. Questo però non significa che la cosa non sia possibile!

Infatti, ricorrendo all’uso di appositi programmi di terze parti puoi comunque riuscire a modificare il comportamento dei vari tasti presenti sulla tastiera, a seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze. Per saperne di più, leggi la mia guida specifica su come cambiare funzione dei tasti alla tastiera.

Come cambiare tastiera Windows 8

Se, invece, ciò che ti interessa fare è cambiare tastiera Windows 8, le istruzioni alle quali devi attenerti sono quelle che trovi riportate qui sotto. Vedrai che nel giro di pochi minuti riuscirai a completare tutta la procedura.

Cambiare layout tastiera Windows 8

layout tastiera Windows 8

Se vuoi cambiare la tastiera su Windows, o per meglio dire se vuoi cambiare layout tastiera Windows 8, la prima mossa che devi compiere è quella di fare clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Microsoft) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e selezionare la tile di Impostazioni (quella con la ruota d’ingranaggio) nella Start Screen.

Nella nuova schermata che a questo punto ti viene mostrata, fai clic sulla voce Data/ora e lingua che trovi nella barra laterale di sinistra, seleziona la dicitura Area geografica e lingua presente sempre a sinistra e clicca sulla lingua di tuo interesse in uso sul sistema operativo tra quelle elencate nella sezione Lingue a destra (puoi anche aggiungerne di nuove, facendo clic sul pulsante Aggiungi una lingua), dopodiché premi sul relativo pulsante Opzioni.

A questo punto, seleziona la dicitura Aggiungi tastiera che si trova nella sezione Tastiere e seleziona il layout di tastiera che desideri usare tra quelli elencati. Ecco fatto!

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, potrai utilizzare il layout della tastiera di tuo interesse semplicemente facendo clic cliccando sull’indicatore della lingua (es. quello contrassegnato dalla scritta ITA IT) posto nella parte in fondo a destra della barra delle applicazioni (vicino all’orologio di Windows) e selezionando l’opzione che preferisci dal menu. Puoi effettuare la stessa operazione anche utilizzando la scorciatoia da tastiera Win+Barra spaziatrice.

Se non dovessi più averne bisogno, potrai poi rimuovere uno o più layout per la tastiera facendo clic sull’indicatore della lingua sulla taskbar, selezionando la dicitura Preferenze lingua dal menu che si apre, cliccando sulla voce Opzioni in corrispondenza della lingua usata per il sistema operativo e sul collegamento Rimuovi che trovi accanto al layout da cancellare, nella sezione Metodo di input. Ricordati, infine, di salvare i cambiamenti apportati premendo sul pulsante Salva.

Cambiare lingua tastiera Windows 8

Input layout tastiera Windows 8

Puoi anche cambiare lingua tastiera Windows 8, andando a impostare una lingua di input predefinita differente da quella attualmente usata. Per riuscirci, clicca sul pulsante Start collocato nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e premi sulla tile di Impostazioni nella Start Screen.

Nella schermata che adesso visualizzi, clicca sul collegamento Pannello di controllo posto in basso a sinistra e, nella finestra che si apre sul desktop, sulla voce Orologio e impostazioni internazionali e/o quella Lingua (a seconda del tipo di visualizzazione impostata), dopodiché clicca sul collegamento Impostazioni avanzate presente a sinistra.

A questo punto, seleziona la lingua che vuoi usare come input per la tastiera dal menu a tendina che trovi sotto la dicitura Sostituzione per il metodo di input predefinito, clicca sul pulsante Salva e il gioco è fatto.

Ti informo inoltre che, se lo ritieni necessario, puoi decidere di impiegare un metodo di input diverso per ogni finestra aperta, spuntando la casella che trovi in corrispondenza dell’opzione apposita nella sezione Cambio dei metodi di input.

Come cambiare tastiera Windows 7

In conclusione, desidero indicarti come fare per cambiare tastiera Windows 7. Le istruzioni da seguire sono quelle che trovi riportate qui sotto. Anche in tal caso si tratta di una procedura piuttosto semplice da attuare, non hai di che preoccuparti.

Cambiare layout tastiera Windows 7

layout tastiera Windows 7

Utilizzi un PC equipaggiato con Windows 7? Nessun problema. Tutto quello che devi fare per cambiare layout tastiera Windows 7 è cliccare sul pulsante Start (quello con la bandierina di Microsoft) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e selezionare il collegamento al Pannello di controllo presente nel menu che compare.

Nella finestra che adesso visualizzi sul desktop, seleziona la voce Orologio e impostazioni internazionali e/o quella Paese e lingua (a seconda del tipo di visualizzazione impostata), dopodiché recati nella scheda Tastiere e lingue nell’ulteriore finestra che si apre e clicca sul bottone Cambia tastiere.

Nella nuova finestra che andrà ad aprirsi, ti verrà mostrata la lista delle lingue e dei relativi layout attualmente in essere per la tastiera. Per aggiungere altri layout, clicca sul pulsante Aggiungi, trova la lingua di tuo interesse tra quelle in elenco ed espandi la relativa voce facendo clic sul pulsante (+) adiacente, dopodiché espandi la sotto-voce Tastiera, seleziona la dicitura relativa al layout da aggiungere e clicca sul pulsante OK per due volte consecutive per salvare i cambiamenti. Se lo ritieni necessario, puoi pure visualizzare in anteprima il layout della tastiera scelto, cliccando sul pulsante Anteprima che trovi sempre a destra.

Per cambiare rapidamente il layout da usare per la tastiera, clicca poi sull’indicatore della lingua (es. quello contrassegnato dalla scritta IT) che si trova nella parte in fondo a destra della barra delle applicazioni (accanto all’orologio di Windows) e seleziona la lingua da usare nel menu che compare. Puoi compiere la stessa operazione anche adoperando la combinazione di tasti Alt+Shift.

Nel caso in cui dovessi ripensarci, potrai eliminare uno o più layout per la tastiera facendo clic destro con il mouse sull’indicatore della lingua che trovi sulla barra delle applicazioni, selezionando la voce Impostazioni dal menu che compare, selezionando il layout di cui vuoi sbarazzarti dall’elenco presente nella finestra che si apre e premendo sul pulsante Rimuovi.

Cambiare lingua tastiera Windows 7

Input layout tastiera Windows 7

Se poi quello che ti interessa fare è cambiare lingua tastiera Windows 7, in modo tale da impostare una lingua di input predefinita diversa da quella in essere, procedi nel seguente modo: fai clic sul pulsante Start che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e seleziona il collegamento relativo al Pannello di controllo dal menu che si apre.

Nella finestra che adesso visualizzi sullo schermo, seleziona la voce Orologio e impostazioni internazionali e/o quella Paese e lingua, dopodiché recati nella scheda Tastiere e lingue nell’ulteriore finestra che vedi comparire e clicca sul pulsante Cambia tastiere.

In conclusione, seleziona la lingua di tuo interesse dal menu a tendina Lingua di input predefinita che si trova in alto e fai clic sui pulsanti Applica e OK per salvare i cambiamenti.

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e
Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei
trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e
Mondadori Informatica.



Source link