Dal Polo delle libertà al «discorso del predellino», successi e sconfitte delle coalizioni di centrodestra- Corriere.it


La Casa delle libert (Cdl) nasce nel 2000, in vista delle Politiche del 2001, come coalizione del centrodestra, fondata e guidata da Silvio Berlusconi. Alla base ha i precedenti accordi che avevano gi riunito, nel 1994 e nel 1996, i partiti di centrodestra sotto le insegne del Polo delle libert e del Polo del Buon governo. La Casa delle libert resta a Palazzo Chigi tra il 2001 e il 2006, dando origine a un governo (il Berlusconi II) che risulter il pi longevo della storia della Repubblica. Ne fanno parte inizialmente FI, Lega nord, Ccd, An, Cdu, il Nuovo partito socialista guidato da Gianni De Michelis e il Pri. Nel novembre 2007 la Cdl raggiunge una fase molto critica: fallisce la caduta del governo Prodi II, individuata come certa da Berlusconi agli alleati in occasione del delicato passaggio della Finanziaria al Senato. A seguito di questo fatto, Lega nord, Udc e soprattutto Alleanza nazionale rivolgono critiche a Forza Italia e alla strategia di opposizione portata avanti da Berlusconi. In particolare, rottura con Gianfranco Fini, leader di An, che accusa la campagna stampa contro di lui attuata da alcuni mezzi di comunicazione vicini a Mediaset.





Source link