Vaccino Covid, spostare il richiamo sarà possibile? Tra app e call center, le soluzioni delle regioni- Corriere.it


ROMA — Forse la migliore soluzione l’ha trovata il Veneto. Per non turbare le vacanze dei propri cittadini, perlopi alle prese con l’incubo del richiamo, gi da giorni la Regione governata da Luca Zaia ha dato l’input di allentare le somministrazioni nel periodo clou dell’estate. Succeder, cio, che nelle due settimane centrali di agosto, per non costringere i veneti ad anticipare il rientro dalle ferie, gli hub vaccinali semplicemente abbasseranno i ritmi. Anche i vaccini insomma si prenderanno una piccola pausa, aspettando che torni (si spera abbronzatissimo) il popolo della seconda dose.

e-Covid Sinfonia: in cima ai download

E pure la Campania sta cercando vie alternative. Un esempio? L’app pi scaricata del momento in Italia si chiamae-Covid Sinfonia: in cima ai download, conta oltre 800 mila utenti e pi di 3 milioni di attestati di vaccinazione visualizzati. Funziona un po’ da agenda regionale per gli appuntamenti con il vaccino: ogni giorno l’app invia circa 350 mila notifiche ma da poco si aggiunta una nuova funzione, utilizzata specie dai pi giovani, che permette di prenotarsi per gli Open Day. Attualmente non ancora possibile servirsi di e-Covid Sinfonia per spostare il proprio richiamo in vista delle vacanze, ma stiamo cercando di capire come organizzarci, dicono in Regione.


In Trentino il cambio data solo per motivi di salute

Il commissario Figliuolo stato chiaro: ha chiesto alle Regioni procedure flessibili di prenotazione per evitare che il richiamo capiti mentre si in vacanza. Cos, ecco che gi alla fine di questo mese, per esempio in Lombardia come in Calabria, le cose potrebbero cominciare a semplificarsi e tutti i cittadini avranno la possibilit, chiamando i call center o cliccando sui portali regionali, di spostare la data della seconda dose in base alle proprie esigenze. Attualmente, in Lombardia, sono previste solo alcune eccezioni concesse per motivi di salute o di lavoro: gli insegnanti, in caso di esami e scrutini, possono contattare il call center (800894545) e chiedere di cambiare. E funziona cos anche in Trentino: qui al momento solo per motivi di salute e non per vacanze si pu chiamare un numero verde per farsi spostare il richiamo.

Vaccini Covid: gli approfondimenti

Flessibilit

Intanto, sempre in nome della flessibilit invocata da Figliuolo, la Regione Piemonte ha dato l’input alle Asl di venire incontro al cittadino pianificando insieme le date dei richiami gi al momento della prima dose. Una grossa mano, nella programmazione, data sicuramente dall’elasticit del range dei vaccini stessi: richiamo entro i 42 giorni per Pfizer e Moderna, da 4 a 12 settimane per AstraZeneca. Cos, pure in Emilia-Romagna e in Puglia gi adesso il cittadino pu vedere esauditi i propri desideri dai punti Cup regionali: Certo — chiosano a Bologna — uno non pu mica pensare di cambiare data a pochi secondi dall’appuntamento!. Sembra esserci massima disponibilit davvero ovunque: dal Lazio alle Marche, all’Umbria, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia: Gi il giorno della prima dose — avvertono da Palermo — un cittadino pu farsi dare l’appuntamento per la seconda dose direttamente dal centro vaccinale. E la vacanza salva.

5 giugno 2021 (modifica il 5 giugno 2021 | 22:41)





Source link