Questa moneta è destinata a salire di 40 volte entro il 2023


SPONSORED POST*

Il mercato delle criptovalute è sempre stato volatile, ma l’ultimo anno è stato pieno di sorprese. Una corsa al rialzo lunga mesi è stata seguita da un improvviso e devastante crollo e ora, i prezzi stanno cambiando direzione ancora una volta. 

C’è tuttavia una moneta che ha mantenuto la rotta, salendo costantemente senza mai perdere slancio, indipendentemente da ciò che è successo al mercato delle criptovalute. 

RBIS è il token nativo di ArbiSmart è una piattaforma di arbitraggio crypto regolamentata e con licenza UE e nei due anni da quando è stata introdotta è già salita di valore di oltre il 400%. È stato anche proiettato a salire fino a quaranta volte il suo valore attuale entro la fine del 2023. 

Quindi, esaminiamo RBIS un po’ più da vicino per vedere se ha il potenziale per essere all’altezza di tutto il clamore. 

Quanto è forte l’utilità?

Per cominciare, diamo un’occhiata a ciò che fa la piattaforma ArbiSmart.

La piattaforma esegue l’arbitraggio crypto – una strategia di investimento a basso rischio che sfrutta le differenze di prezzo temporanee. Si tratta di brevi intervalli, generalmente della durata di pochi minuti, durante i quali una criptovaluta è disponibile in vari exchange, a prezzi diversi nello stesso momento.

L’algoritmo di apprendimento automatico di ArbiSmart scansiona automaticamente centinaia di monete su 35 exchange, 24.7, alla ricerca di disparità di prezzo. Quindi compra la moneta sulla borsa dove il prezzo è più basso e poi la vende sull’exchange dove il prezzo è più alto per generare un profitto, prima che la finestra si chiuda. 

Uno dei motivi per cui il prezzo del token RBIS ha continuato a salire costantemente nell’ultimo anno, nonostante l’estrema volatilità del mercato, è il fatto che le opportunità di arbitraggio crypto continuano a verificarsi con la stessa regolarità sia che si tratti di un bull o bear market, rendendolo un ottimo modo per proteggersi da un crollo crypto.

Parliamo di rendimenti

La piattaforma ArbiSmart genera rendimenti di arbitraggio crypto che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno. Nella sezione Conti del sito del progetto, puoi controllare in anticipo esattamente quanto ti viene garantito di guadagnare su base mensile e annuale, a seconda della dimensione del tuo investimento.

Poi basta iscriversi ed effettuare un deposito in fiat o in crypto. A quel punto sei libero di andare avanti con la tua giornata, mentre la piattaforma automatica prende il sopravvento, scambiando i tuoi fondi in RBIS e usandoli per fare trading di crypto arbitraggio per tuo conto.

Oltre a fare fino al 45% all’anno di profitti passivi dall’arbitraggio crypto, guadagnerai anche interessi composti, più plusvalenze dall’aumento del prezzo del token RBIS. Infatti, se ti sei unito ad ArbiSmart all’inizio del 2019, quando la piattaforma è stata lanciata, i tuoi token avranno già più che quadruplicato il loro valore.  

Si prevede che RBIS esploderà nei prossimi mesi, salendo a venti volte il suo valore attuale entro la fine del 2021. Quindi, vediamo cosa c’è dietro questa rosea previsione.

E il futuro?

ArbiSmart ha un calendario pieno di eventi nella seconda metà del 2021.  Il token RBIS otterrà presto una varietà di nuove utilità ed è previsto che venga quotato nel Q4, rendendolo negoziabile negli exchange globali.

Nel 2020, ArbiSmart è cresciuta del 150% e da allora l’acquisizione di clienti è salita vertiginosamente.   Il 2021 vedrà una rapida ulteriore espansione, con una serie di aggiornamenti e nuovi prodotti, tra cui un portafoglio fruttifero e una carta di credito crypto, che saranno lanciati nel Q3 e Q4, nel pieno rispetto della licenza UE della società. 

Entro la fine dell’anno, RBIS sarà anche quotato, a quel punto sarà necessario acquistare la moneta su un exchange se si desidera utilizzare la piattaforma di crypto arbitraggio. 

Considerando che ArbiSmart è più redditizio come investimento a lungo termine, con profitti annuali fino al 45% più gli interessi composti, i possessori di token avranno poco incentivo a vendere il loro RBIS. Inoltre, la quantità totale di gettoni RBIS che possono essere creati è limitata a 450 milioni e con l’aumento della domanda, l’offerta continuerà a diminuire, facendo salire il prezzo ancora di più.

Immune alla volatilità del mercato delle criptovalute, RBIS ha continuato a guadagnare slancio ed è sul punto di decollare. La finestra di opportunità si sta chiudendo, quindi se vuoi mettere le mani sul token prima che il prezzo salga alle stelle, compra RBIS ora. 

 

*Questo è un articolo a pagamento. The Cryptonomist non ha scritto l’articolo e non ha provato la piattaforma. Investi a tuo rischio e pericolo.

 

The post Questa moneta è destinata a salire di 40 volte entro il 2023 appeared first on The Cryptonomist.



Source link