iPad Pro con retro in vetro e ricarica wireless, iPad mini, e molto altro: una miriade di novità Apple trapelate


iPad Pro con processore Apple M1 appena arrivato sul mercato, e gi ci sono voci su un nuovo modello, del tutto ridisegnato, che dovrebbe arrivare l’anno prossimo. A parlarne Bloomberg, all’interno di un articolo in cui si legge che il prossimo iPad Pro potrebbe avere un retro in vetro che consentir la ricarica wireless. Si tratta di una caratteristica esclusiva su iPad, e in genere molto rara su tablet.

Beneficiando della generosa batteria presente su iPad Pro, Apple sta anche testando il supporto per la ricarica inversa senza fili, in modo tale che il tablet possa sfruttare la sua carica per ricaricare altri dispositivi. Il nuovo iPad Pro comunque ad oggi nella fase iniziale dello sviluppo, secondo l’articolo apparso su Bloomberg, quindi i piani al solito potrebbero essere rivisti o del tutto cancellati prima dell’anno, ad oggi previsto per il 2022.

Nel 2022 un iPad Pro tutto nuovo con retro in vetro e ricarica wireless

Se i piani andassero in porto, tuttavia, il nuovo iPad Pro potrebbe subire il primo grosso redesign da quando il nuovo formato stato introdotto nel 2018. Adottando un retro in vetro anche su iPad Pro, inoltre, Apple potrebbe avvicinare ancor di pi il linguaggio stilistico fra il tablet e gli iPhone, consentendo funzionalit altrimenti impossibili. Con un retro metallico, infatti, risulta decisamente complicato implementare la ricarica wireless, con Apple che sta cercando inoltre di abilitare funzioni di reverse charging, come gi detto, per caricare dispositivi esterni con la grossa batteria di iPad.

La ricarica wireless consentirebbe di posizionare l’iPad Pro su una superficie di ricarica, similmente a quanto avviene sugli iPhone, forse – secondo il report – addirittura con accessori che dovrebbero ricordare molto da vicino il sistema MagSafe introdotto con gli iPhone pi recenti.

La ricarica inversa via wireless, invece, rappresenterebbe qualcosa di completamente nuovo nell’ecosistema di Apple (ma gi presente su alcuni dispositivi della concorrenza), e potrebbe consentire ai possessori di iPad Pro di ricaricare gli iPhone o gli AirPods compatibili semplicemente poggiandoli sulla sua superficie sfruttando la carica residua della batteria integrata nel tablet. Indiscrezioni passate davano per possibile la funzione sulla serie iPhone 11, ma non arrivata nella famiglia di smartphone della Mela e non presente neanche sui pi recenti iPhone 12.

Nuovo iPad mini e altre novit

Bloomberg ha inoltre parlato di un nuovo iPad mini, anch’esso con un nuovo design che prevede cornici ridotte e assenza del tasto Home. L’ultima versione di iPad mini risale al 2019, quando stato introdotto il processore Apple A12 Bionic e il supporto ad Apple Pencil. Negli scorsi mesi si era parlato di una nuova rivisitazione con display da 8,5 a 9 pollici che avremmo visto gi a marzo, ma questo non avvenuto. Secondo Bloomberg il nuovo prodotto dovrebbe arrivare comunque nei prossimi mesi, con un design pi in linea ad iPad Air 4 e i nuovi iPad Pro. Entro la fine dell’anno, inoltre, Apple dovrebbe lanciare un nuovo iPad entry-level.

Fra le novit in dirittura d’arrivo discusse da Bloomberg anche un pad per la ricarica wireless Qi multi-device, qualcosa che dovrebbe ricordare l’AirPower che stato annunciato ma che mai ha visto la luce. Apple sta anche sviluppando un dispositivo di ricarica true wireless, che dovrebbe alimentare i dispositivi anche se disposti a brevi distanze e non solo a induzione. Un concept che dovrebbe ricordare quello che ha gi mostrato il concorrente Xiaomi.



Source link