Apple Silicon M1 e l’uso intensivo degli SSD: macOS 11.4 risolve la questione con la nuova beta


Qualche mese fa erano circolate diverse preoccupazioni sul fatto che gli strumenti di reportistica hardware dei sistemi Mac con processori Apple Silicon riportassero un utilizzo particolarmente intenso e intensivo delle unit di storage a stato solido, facendo presumere il rischio di una usura eccessiva e conseguente “morte” prematura.

Allora non fu chiaro se si trattasse di un problema effettivo o di un errato riscontro degli strumenti di reportistica (che in ambiente Mac non sono nativi ma di terze parti, e la cui affidabilit sempre stata abbastanza in discussione), e fino ad ora non vi sono stati riscontri attendibili in un senso o nell’altro.


Pare tuttavia che il problema sia stato risolto nell’ultima beta di macOS: la beta 2 della versione macOS 11.4 riporta ora statistiche corrette dove in precedenza erano segnalate indicazioni errate. La conferma arriva anche da sviluppatori indipendenti, tra cui in particolare spicca Hector Martin, colui il quale sta lavorando al porting di Linux su Apple Silicon che prende il nome di Ashai Linux e che ha scoperto la falla M1RACLES di cui abbiamo parlato qualche giorno fa.

La beta2 di macOS Big Sur 11.4 stata distribuita agli sviluppatori a partire dalla met del mese di maggio. Non vi sono ancora indizi sul possibile rilascio pubblico, che tuttavia dovrebbe avvenire a breve, anche in vista dell’appuntamento con la WorldWide Developer Connection fissata per il prossimo luned 7 giugno.





Source link