Toscana, ex governatore Rossi (Pd) a processo. Seicento mila euro di rimborsi


Toscana, ex governatore Rossi (Pd) a processo. Seicento mila euro di rimborsi

L’ex governatore dem della Toscana Enrico Rossi dovrà andare a processo per le spese gonfiate in campagna elettorale. Nuova tegola per il Pd, l’ex presidente – si legge sulla Verità – che ora ha un ruolo da commissario del partito di Enrico Letta in Umbria, è stato rinviato a giudizio dal gup del Tribunale di Firenze. L’accusa è di falso ideologico. Rossi avrebbe sostenuto di aver speso per la sua campagna 59 mila euro, a fronte di 70 mila euro ricevuti.

Ma le cifre – prosegue la Verità – risultano molto diverse, si parla di 600 mila euro raccolti e interamenti spesi. Secondo Rossi i conti si riferivano a più anni di attività politica e non a quello stretto periodo delle Regionali 2015. L’inchiesta è partita dalle intercettazioni telefoniche effettuate a danni del suo ex capo di gabinetto Ledo Gori, per infiltrazioni con la ‘ndrangheta, un’inchiesta per corruzione. Un’assegnazione di un incarico dirigenziale in campo sanitario.





Source link