Questa moneta è salita del 400%, mentre il resto delle criptovalute crolla


SPONSORED POST

Finora, il 2021 è stato un anno eccezionalmente volatile per i mercati delle criptovalute, con i prezzi di BTC che hanno superato i $60.000 e poi sono crollati a un minimo di $30.000 dollari, prima di iniziare a mostrare segni di una possibile risalita. Nel solo mese di maggio, Bitcoin ha registrato perdite del 37%. Tra i tweet di Elon Musk, le preoccupazioni ambientali e la regolamentazione cinese, l’attuale bear market delle criptovalute ha portato a perdite devastanti per gli investitori in tutti i tipi di asset digitali.

Tuttavia, una moneta in particolare, RBIS non solo ha tenuto duro, ma in realtà è aumentata di valore per tutto questo periodo, con gli analisti che prevedono che la moneta salirà a venti volte il suo valore attuale entro la fine del 2021 e salirà di un enorme 4.000% entro il 2023.

Quindi, come fa RBIS a resistere alla tempesta? La risposta sta nell’utilità del token e negli sviluppi del progetto che guidano lo slancio della moneta.

Basso rischio, investimenti in criptovalute basati sull’intelligenza artificiale

RBIS è il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma di arbitraggio cripto regolamentata dall’UE.

L’arbitraggio crypto è una forma di investimento che fa soldi dalle inefficienze di prezzo. Si tratta di brevi intervalli in cui una moneta è disponibile in vari exchange a prezzi diversi allo stesso tempo.  Queste inefficienze temporanee, spesso causate da differenze di volume di scambio tra gli exchange, possono durare solo pochi minuti prima di risolversi.

Durante questa finestra di opportunità l’algoritmo di machine learning di ArbiSmart, acquista automaticamente la criptovaluta sull’exchange dove il prezzo è più basso e poi la vende istantaneamente su quello dove il prezzo è più alto per generare profitti.

ArbiSmart è collegato a 35 exchange, che vengono scansionati 24/7, alla ricerca di inefficienze di prezzo da sfruttare su centinaia di monete contemporaneamente. Una volta che hai depositato i fondi, sono automaticamente scambiati in RBIS per l’uso nel trading sul crypto arbitraggio. Poi vai avanti con la tua giornata mentre la piattaforma prende il il tuo posto per farti guadagnare un rendimento passivo fino al 45% all’anno.

Uno dei motivi per cui RBIS non è stato influenzato negativamente dal recente crollo è che, indipendentemente da ciò che sta accadendo ai mercati, le opportunità di arbitraggio cripto continueranno a presentarsi con la stessa regolarità, generando profitti costanti. Di conseguenza, ArbiSmart ha visto un aumento nell’adozione da parte degli investitori che lo usano per proteggersi da un mercato al ribasso, facendo salire il prezzo del token.

Profitti mensili e annuali garantiti

Quando si tratta di affidabilità, la piattaforma di ArbiSmart regolamentata e con licenza UE si è guadagnata la reputazione di rispettare le sue garanzie di rendimento.

A differenza del day trading delle criptovalute, che è caratterizzato da rapide oscillazioni di fortuna e da un’eccezionale imprevedibilità, con la piattaforma ArbiSmart i tuoi rendimenti possono essere calcolati in anticipo. I rendimenti vanno dal 10,8% al 45% all’anno, e una tabella dei profitti mostra esattamente quanto puoi aspettarti di guadagnare mensilmente e annualmente, a seconda della dimensione del tuo investimento.

Oltre ai profitti dell’arbitraggio cripto, riceverai anche interessi composti e plusvalenze dal valore crescente di RBIS. Il token ha già quadruplicato il suo valore da quando è stato introdotto nel 2019 e si prevede che aumenterà del 4.000% entro il 2023.

Pietre miliari importanti per il 2021

Il 2021 è destinato ad essere un punto di svolta per il token RBIS per una serie di motivi.

In primo luogo, ArbiSmart è cresciuta del 150% nel 2020, e da allora ha sperimentato un costante aumento continuo nell’acquisizione di clienti. Un’ulteriore crescita è prevista nel Q3 e Q4 del 2021, mentre gli sviluppatori mettono il piede sull’acceleratore con aggiornamenti della piattaforma e nuove utilità per il token RBIS, tra cui un portafoglio fruttifero e una carta di credito crypto.

La quantità totale di RBIS che può mai essere creata è limitata a 450 milioni e man mano che la popolarità della piattaforma sale, l’offerta diminuirà. Il token RBIS è ora in procinto di diventare quotato, il che spingerà il prezzo ancora più in alto. Una volta che sarà negoziabile sugli exchange, nell’ultimo trimestre del 2021, chiunque voglia utilizzare la piattaforma ArbiSmart dovrà acquistare RBIS su un exchange. Tenete a mente che i possessori di RBIS avranno poco incentivo a vendere i loro token, quando stanno facendo profitti a lungo termine dall’arbitraggio cripto e dal valore crescente di RBIS.

RBIS offre un’opportunità unica. In un mercato incerto, puoi mettere i tuoi BTC e ETH al lavoro per tuo conto e fare soldi a rischio quasi zero, con un’altcoin che secondo gli analisti sta per esplodere.

Non vuoi perderti? Investi qui.

*Questo è un articolo a pagamento. Il Cryptonomist non ha scritto l’articolo e non ha provato la piattaforma. Investi a tuo rischio e pericolo.

 

The post Questa moneta è salita del 400%, mentre il resto delle criptovalute crolla appeared first on The Cryptonomist.



Source link