Come costruire una prigione su Minecraft


Sei un appassionato di Minecraft e, dopo le diverse avventure che hai affrontato in questo videogioco, hai deciso che è arrivato il momento di realizzare anche alcuni progetti nei pressi del tuo rifugio che potrebbero tornarti utili, come ad esempio una struttura per imprigionare creature o eventuali giocatori. Se ti stai chiedendo, dunque, come costruire una prigione su Minecraft, sappi che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto!

Nella guida di oggi, infatti, ti spiegherò come effettuare quest’operazione facilmente, indicandoti quali materiali impiegare e come procedere nel dettaglio. Inoltre, nel caso in cui volessi suggerimenti più specifici, ad esempio quelli per costruire un penitenziario, ti indicherò anche alcune mod che ti consentiranno di riuscirci in pochissimi clic.

Se non vedi l’ora di cominciare, tutto quello che devi fare è sederti bello comodo e prestare la massima attenzione ai suggerimenti che ho preparato per te. Sono sicuro che troverai tutte le informazioni che ti servono per raggiungere il tuo obiettivo. Arrivato a questo punto, non mi resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come costruire una prigione su Minecraft

Se vuoi sapere come costruire una prigione su Minecraft, nei prossimi capitoli ti indicherò i materiali che ti serviranno per l’esecuzione di questo progetto, oltre a indicarti un esempio di prigione che potresti costruire nel tuo mondo di Minecraft. Le procedure sono valide per tutte le edizioni di Minecraft e le piattaforme di gioco.

Materiali da impiegare

Prigione su Minecraft

Per quanto riguarda i materiali da utilizzare per la costruzione di una prigione, devi prendere in considerazione l’utilizzo di blocchi resistenti. Potresti usare del Legno, ma una prigione realizzata con questa risorsa sarebbe veramente debole, soprattutto a un’esplosione di un Creeper nelle vicinanze.

Per difendere la struttura da un’esplosione potresti allora usare l’Ossidiana, utilizzandola come principale materiale oppure come rivestimento, ma è una risorsa dispendiosa in termini di tempo di raccolta, in quanto puoi raccoglierla soltanto dopo aver raffreddato della lava con dell’acqua.

Il miglior compromesso che puoi impiegare è il classico Blocco in mattone, che può essere in pietra oppure di argilla. In entrambi i casi, ti consiglio di consultare questa mia guida dedicata all’argomento, così da avere un’idea su quale tra le due tipologie può sicuramente fare al caso tuo.

In aggiunta a quanto indicato sopra, ti serve anche una Porta in ferro e una Leva, sulle quali trovi maggiori dettagli in questo mio tutorial. Ti serviranno poi delle Sbarre di ferro, che si fabbricano in un banco da lavoro con 6 unità di Lingotti di ferro. Puoi infine decorare la cella di una prigione con un Letto e anche con delle Torce per illuminare la stanza.

Come fare una prigione su Minecraft

Prigione su Minecraft

Adesso che sei a conoscenza di quali materiali utilizzare per fare una prigione su Minecraft, vediamo insieme come affrontarne la costruzione di questo progetto in maniera molto semplice. Nei prossimi paragrafi ti illustrerò come costruire una singola cella della prigione, ti basterà dunque ripetere il progetto tante volte quante sono le celle che vuoi inserire nella tua struttura.

Prigione su Minecraft

Partiamo, dunque, dalla cella: predisponi un’area 7×7 scavando il terreno per un blocco di profondità. Fatto ciò, riempi l’area con i blocchi del materiale che hai scelto di utilizzare (nel mio caso ho scelto i Blocchi di pietra).

Prigione su Minecraft

Adesso posiziona lungo il perimetro dell’area della cella una linea di Blocchi di pietra, avendo cura di lasciare un blocco di spazio per posizionare la Porta di ferro. A fianco a quest’ultima, all’esterno della cella, aggiungi anche una Leva, senza la quale non ti sarà possibile altrimenti aprire la porta.

Prigione su Minecraft

Arrivato a questo punto, sulle due pareti perpendicolari a quella dove è situata la porta, posiziona due linee di Blocchi di pietra in altezza. Esegui questa procedura sul lato dove è situata la porta, ma avendo cura di aggiungere i blocchi solo sul lato destro (o quello sinistro) della porta e non su entrambi.

Prigione su Minecraft

Fatto ciò, non ti rimane che posizionare le Sbarre di ferro, in modo da completare le pareti. Aggiungi un Blocco di Pietra sulla porta e completa il tetto della cella della prigione. Non ti resta che aggiungere poi un Letto all’interno e delle Torce per illuminare la cella. Se sei soddisfatto con una sola cella, puoi fermarti qui, altrimenti ripeti i passaggi appena illustrarti per aggiungerne altre.

Oltre alla soluzione che ti ho appena presentato, ti consiglio di considerare la possibilità di consultare alcuni video su YouTube, creati da altri appassionati come te di Minecraft, che ti consentano di avere maggiori spunti di creatività per la realizzazione del tuo personale progetto.

A tal proposito, tutto quello che devi fare è raggiungere il sito Web di YouTube o avviare la sua app ufficiale per Android o iOS/iPadOS ed effettuare una semplice ricerca usando i termini “prigione Minecraft” oppure “Minecraft prison” (in lingua inglese). Fai quindi clic sulla miniatura del video che più ti ispira.

Mod per costruire una prigione su Minecraft

Costruire una prigione su Minecraft con ISM

Se la costruzione di una prigione in Minecraft come ti ho appena indicato ti sembra troppo lunga e/o complessa, puoi anche utilizzare la mod Instant Structures Mod (ISM) per riuscire a costruire una prigione su Minecraft Java Edition (la mod non si può installare sulla versione Bedrock di Minecraft disponibile su Windows 10, console e dispositivi mobili) in pochi clic.

Prima, però, devi scaricare il componente aggiuntivo Minecraft Forge, di cui ti ho parlato nel dettaglio su come installarlo in questo mio tutorial dedicato all’argomento.

Fatto ciò, procedi con il download di ISM dal sito Web ufficiale facendo clic sul tasto Download Instant Structures Mod. Scegli dunque la versione di ISM compatibile con Minecraft Forge e sposta il file .JAR appena scaricato nella cartella mods.

Quest’ultima la trovi nel percorso C:Users[nome utente]AppDataRoaming.minecraft su Windows e nel percorso ~/Library/Application Support/minecraft su macOS. Se non dovessi trovare la cartella mods, puoi crearla manualmente (potrebbe esserti inoltre utile attivare la visualizzazione dei file nascosti).

Arrivato a questo punto, avvia Minecraft, premi sul tasto ▼ situato a fianco del pulsante Gioca, seleziona il profilo Forge e premi sul tasto Gioca. Se hai eseguito le istruzioni alla lettera, avrai avviato Minecraft con il supporto alle mod e si aprirà anche la schermata di ISM (che non devi chiudere).

Dopo aver avviato una sessione di gioco, tramite la schermata di ISM, digita il termine “prison” nell’apposita casella di ricerca in alto e fai clic sulla sua miniatura del progetto che più ti piace. Premi sull’icona del mattone e, infine, fai clic sul tasto Place structure, per avviare la costruzione istantanea del progetto da te selezionato. Comodo, vero?

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e
Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei
trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e
Mondadori Informatica.



Source link