Sio e i suoi fumetti arrivano su Green&Blue: “Prima va al potere la generazione Fridays For Future e meglio è”


I fumetti di Sio arrivano su Green&Blue: ogni sabato una striscia sui nostri social. Si parte il 5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente. Le strisce verranno poi raccolte su carta in una pagina del mensile Gedi.

Entriamo nello studio di Sio, nella campagna a pochi chilometri da Verona, dove il fumettista disegna per noi i suoi nuovi personaggi: il perfido dottor Inquinor e la giovane Mariangiongreta. “Non sopporto il paternalismo con cui i capi di stato affrontano le questioni che i ragazzi di Fridays For Future portano avanti. – racconta – Ma sono molto fiducioso nelle giovani generazioni: prima arrivano loro al potere e meglio è”. Cosa c’è di green nella vita di Sio? E come realizza i suoi fumetti? Un viaggio che parte da carta e penna e arriva alle coloratissime vignette digitali. Tra i milioni di visualizzazioni dei suoi video su YouTube e le sue strisce su Instagram, Sio annuncia anche l’arrivo, in estate, di una terza rivista di fumetti (dopo Scottecs e Shonen Ciao). E in questo viaggio c’è anche la musica: “Da bambino suonavo chitarra e piano, ero indeciso se dedicarmi alla musica o al disegno. Per la musica almeno però ero portato. Quindi ho scelto i fumetti…”. Dopo i video delle sue canzoni, quelli realizzati per Elio e le storie tese e per Lo Stato Sociale, il sogno di un video con una leggendaria rock band.  Ma anche le vignette contro l’omobitransfobia, il concetto di diversità che emerge dai suoi fumetti, l’impegno sociale, perché, dice Sio, “su alcune cose non si può transigere”.

di Francesco Fasiolo

montaggio e riprese di Francis J. D’Costa



Source link