Mentre BTC e ETH stanno cadendo, questa valuta è in aumento


RBIS Arbismart

SPONSORED POST*

Sono state due settimane difficili per il mercato delle criptovalute, con i prezzi di tutti i tipi di valute digitali in picchiata.  Per esempio, BTC è sceso di oltre il 35% negli ultimi quindici giorni e ETH è sceso del 22% in un solo giorno.

Dunque, come si può proteggere il proprio patrimonio di criptovalute e allo stesso tempo ottenere un profitto? 

Convertendo le vostre criptovalute in RBIS, la moneta che continua a seguire una traiettoria ascendente qualunque cosa accada sui mercati delle criptovalute. RBIS è il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma di arbitraggio crypto regolata dall’UE. La valuta sta silenziosamente ma costantemente guadagnando slancio mentre continua a salire di valore, isolata dall’impatto negativo del crollo delle criptovalute. 

In che modo RBIS è al riparo dalla volatilità delle criptovalute?

Per capire come RBIS è stato in grado di salire, mentre le altre criptovalute stanno crollando, dobbiamo dare un’occhiata più da vicino ad ArbiSmart, la piattaforma alimentata dal token.

La piattaforma completamente automatizzata di ArbiSmart implementa una strategia di arbitraggio crypto per conto degli investitori. Questo significa che fa soldi sfruttando le inefficienze temporanee dei prezzi. Si tratta di brevi finestre di opportunità durante le quali, solo per pochi minuti, una criptovaluta è disponibile a prezzi diversi su più exchange allo stesso tempo. 

La piattaforma basata sull’IA è integrata con 35 exchange che monitora 24 ore su 24, tenendo traccia di centinaia di criptovalute per identificare le inefficienze di prezzo. La piattaforma guadagna comprando la moneta sull’exchange dove il prezzo è più basso e poi la vende immediatamente sull’exchange dove il prezzo è più alto per generare un profitto prima che l’inefficienza scompaia.

Come possiamo vedere, questa forma di investimento non dipende dal fatto che il prezzo della moneta vada in una certa direzione, quindi non è vulnerabile alla volatilità del mercato delle criptovalute.  Che si tratti di un mercato toro o orso, è sempre possibile fare soldi, perché le opportunità di arbitraggio crypto continueranno a sorgere, in modo regolare come sempre, grazie a vari fattori come le differenze di volume di scambio tra gli exchange. Questo lo rende un’ottima strategia da usare come copertura contro un crollo delle criptovalute e ha fatto sì che il token RBIS non solo resista a queste tempeste ma continui a salire di valore, dato che sempre più persone lo usano come rifugio. 

Qualunque cosa stia accadendo sugli exchange, la vostra criptovaluta non solo è al sicuro dal crollo, ma sta effettivamente lavorando duramente per vostro conto per ottenere profitti garantiti.

Poiché è un sistema completamente automatizzato, tutto ciò che è richiesto è di iscriversi e depositare fondi, in crypto o fiat. Il vostro denaro viene poi automaticamente convertito in RBIS per il trading di arbitraggio crypto.

Che tipo di profitti genera RBIS?

A seconda della dimensione del vostro investimento, i vostri profitti passivi andranno dal 10,8% al 45% all’anno. Se andate alla sezione Accounts del sito ArbiSmart, potete vedere esattamente cosa guadagnerete su base mensile e annuale.

I vostri profitti di arbitraggio di criptovalute sono completati da interessi composti e da sostanziali guadagni in conto capitale derivanti dall’aumento del prezzo di RBIS. Se siete diventati un investitore ArbiSmart nel 2019, quando il token è stato lanciato, il vostro RBIS ha già quadruplicato il suo valore. 

Cosa ci aspetta per RBIS?

RBIS è salito di oltre il 400% in soli due anni, e il futuro sembra ancora più roseo. Per una serie di ragioni, entro la fine del 2021, si prevede che il token salirà a venti volte il suo prezzo attuale.

Uno di questi motivi è la rapida crescita della comunità ArbiSmart. L’azienda è cresciuta del 150% nel 2020 e da allora l’acquisizione di clienti ha continuato a salire. ArbiSmart ha anche sviluppato una serie di aggiornamenti e nuovi prodotti. Nella seconda metà del 2021, il token RBIS otterrà ulteriori utilità, tra cui un portafoglio fruttifero e una carta di credito crypto.

È da notare che ci saranno sempre e solo 450 milioni di RBIS creati e questo limite di fornitura sta diventando sempre più significativo man mano che la domanda del token cresce. Nel Q4 del 2021, il listing di RBIS sarà completato, e non appena il token sarà scambiabile sugli exchange, il prezzo salirà. A quel punto chiunque voglia utilizzare la piattaforma ArbiSmart dovrà acquistare la moneta su un exchange. Coloro che già possiedono la moneta guadagnano profitti passivi fino al 45% all’anno dall’arbitraggio crypto, oltre a rendimenti crescenti sul valore crescente del token RBIS, rendendolo un ottimo investimento a lungo termine e dando ai possessori di token pochissimi incentivi a vendere. Il calo dell’offerta e la crescente domanda renderanno il token un’opportunità sempre più attraente ed è parte del motivo per cui gli analisti prevedono che RBIS aumenterà del 4.000% entro la fine del 2023.

Cosa si può fare per ottenere una fetta dei profitti?

RBIS rappresenta un’opzione di investimento lucrativa e un ottimo rifugio durante i periodi di turbolenza del mercato. Tuttavia, non è solo un mezzo per evitare che il vostro capitale crypto perda valore quando i prezzi scendono, è anche un modo per guadagnare un profitto ineguagliabile in un mercato al ribasso.

Se volete assicurarvi e far crescere il vostro capitale crypto mentre i prezzi stanno crollando, basta registrarsi su ArbiSmart, depositare i vostri BTC, ETH e USDT e trarre profitto da un token in costante aumento.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

The post Mentre BTC e ETH stanno cadendo, questa valuta è in aumento appeared first on The Cryptonomist.



Source link