«Consegnate al M5S i nomi degli iscritti»- Corriere.it


Il Garante per la protezione dei dati personali ha ordinato all’Associazione Rousseau di consegnare al Movimento cinque stelle tutti i dati personali degli iscritti al Movimento. Il provvedimento – riferisce una nota del Garante – e’ stato adottato d’urgenza all’esito dell’istruttoria avviata dal Garante della privacy dopo la segnalazione presentata dal Movimento cinque stelle. L’autorit ha dato cinque giorni di tempo a Rousseau per la consegna dei dati.

Il pronunciamento del Garante potrebbe mettere la parola fine al braccio di ferro che da mesi oppone Casaleggio (responsabile della piattaforma Rousseau) e i vertici politici del M5S che chiedono di entrare in possesso di tutti i dati riguardanti i loro iscritti. il Movimento titolare dei dati e ha diritto a disporne per fini istituzionali si legge nel provvedimento. E immediato apprezzamento per gli effetti dell’ordinanza viene espresso dall’ex premier Giuseppe Conte, candidato in pectore a prendere la guida politica del movimento: Il provvedimento del Garante della privacy fa chiarezza e spazza via qualsiasi pretesto, confermando le ragioni del Movimento. Ora si parte, si guarda avanti. Sar la nostra comunit a indicare la rotta. Non c’ un minuto da perdere, ci sono tanti cittadini a cui ridare voce ha scritto in un post su Facebook.


1 giugno 2021 (modifica il 1 giugno 2021 | 13:29)





Source link