Stresa, “Mio figlio su quella cabina poco prima. Salvato da Mike Bongiorno”


Stresa, “Mio figlio su quella cabina poco prima. Salvato da Mike Bongiorno”

La tragedia del Mottarone ha sfiorato il figlio di un celebre ex volto della tv. Lo ha svelato la moglie di Mike Bongiorno, Daniela Zuccoli. “Mio figlio Miki – spiega la donna a Repubblica – ha preso la funivia di Stresa mezz’ora prima che precipitasse la stessa cabina sulla quale era salito. Ha raggiunto il Mottarone per fare la discesa in mountain bike. Non posso non pensare che Mike lo abbia custodito». Daniela Zuccoli, continua a conservare lo splendido ricordo del marito, morto l’8 settembre del 2009 nella suite di un albergo di Montecarlo. Fu colpito da un infarto in bagno mentre si faceva la barba, lei sentì il rumore della caduta, pensò che avesse buttato giù una lampada, accorse e lo trovò esanime sul pavimento, gli occhi spalancati e vuoti.

“La presenza di Mike – prosegue Repubblica – io la percepisco, sento una tensione sotto lo sterno, che si manifesta in due modi differenti. La prima fa male, è la sensazione dei rari abbandoni. La seconda rilassa e commuove, quando significa che Mike mi approva. E poi lui vede prima di noi, indirizza i nostri destini. Di Mike – racconta Daniela – non sopportavo la sua ritualità, in certi comportamenti era maniacale. Provi lei a svegliarsi ogni mattina che Dio manda in terra con la musica delle Quattro stagioni di Vivaldi…ora che sono vecchia mi manca questo più di ogni altra cosa e ho preso le sue stesse abitudini, la reiterazione dei gesti evidentemente ci rassicura”.





Source link