Ue, Salvini: “Gruppo unico in Europa con i tre attuali di centrodestra”


Ue, Salvini: "Gruppo unico in Europa con i tre attuali di centrodestra"

Matteo Salvini  Lapresse

“Il mio obiettivo, per creare davvero un’Europa fondata sul lavoro, sui diritti, sulla famiglia e sulla partecipazione, è creare un gruppo, forte è unito, che metta insieme le forze migliori dei tre attuali gruppi di “centrodestra”, alternativi alla sinistra (anche estrema) che fino ad oggi ha dettato legge al Parlamento europeo”. Lo afferma ad Affaritaliani.it il segretario della Lega Matteo Salvini, oggi a Estoril (Cascais), in Portogallo, per partecipare alla videoconferenza di ID (Identità e Democrazia) ‘A project for another Europe’.

“Dopo il Covid, nulla è più come prima: lavoro, salute, sicurezza e libertà devono tornare al centro del dibattito europeo, basta con austerità e organismi poco democratici e trasparenti che decidono sulla pelle di 500 milioni di persone”, afferma Salvini. Che poi ricorda i numeri al Parlamento europeo: “ID 73 deputati per 10 nazionalità (Lega con 27), ECR 61 deputati per 14 nazionalità (FdI ne ha 7), PPE 178 deputati per 27 nazionalità (Forza Italia ne ha 10), Orban 12 deputati (non iscritti)”.

La videoconferenza di ID (Identità e Democrazia) ‘A project for another Europe’


Ue: Salvini, gestione crisi Covid da parte di Bruxelles e’ stata “incredibilmente fallimentare” – Questo e’ un momento importante, perche’ dopo il Covid puo’ cambiare tutto, e lavoriamo perche’ cambi in meglio. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, intervenendo al convegno del gruppo europeo Identita’ e democrazia a Cascais, in Portogallo. Per Salvini, questo e’ il momento “per lavorare per mettere insieme il meglio dei 3 gruppi alternativi alle sinistre” in Europa, “per essere spero i primi all’interno del Parlamento europeo”. A Budapest, ha ricordato Salvini, ha incontrato in precedenza i premier di Ungheria e Polonia, rispettivamente Viktor Orban e Mateus Morawiecki, per discutere su un allargamento delle alleanze. “Gli amici e la famiglia di Identita’ e democrazia non si toccano”, ha proseguito Salvini, che ha parlato anche di invitare le delegazioni di Francia e Austria a nuovi incontri, auspicabilmente a Roma. La politica di gestione della crisi del Covid e in particolare dei vaccini e’ stata “incredibilmente fallimentare” da parte dell’Unione europea e dell’Agenzia europea per il farmaco (Ema), ha detto Salvini. “Il Covid ha smascherato l’inefficienza delle elites burocratiche, dall’Ema, all’Oms, all’Onu e l’Omc”, ha proseguito. In merito alla sicurezza, “combattere l’immigrazione clandestina si puo'”, ha aggiunto.





Source link