Sestri Levante, inquinamento nella baia delle Favole, scatta il divieto di balneazione



Inizia con un divieto la stagione balneare nella Baia delle Favole di Sestri Levante, dove da ieri è vietata la balneazione nel tratto della foce del torrente Gromolo, dove insistono diversi stabilimenti balneari. Dopo lunghi mesi di lavori ai ‘pennelli’ e soprattutto la movimentazione di sabbia, presa sia dalla foce del Gromolo sia dalla foce dell’Entella, l’acqua del mare è risultata inquinata durante i controlli periodici dell’Arpal, che ha trovato valori fuori della norma. I  controlli di vigili urbani e capitaneria di porto saranno assidui in questo fine settimana dove Sestri Levante registra affluenze record.
Nel frattempo è iniziata la gestione pubblica della Baia del Silenzio con ingresso in spiaggia contingentato per le norme anti covid: potranno entrare fino ad un massimo di 400 persone invece delle oltre 2.000 della capienza naturale.



Source link