Ethereum può veramente sorpassare Bitcoin?


Ethereum può sorpassare Bitcoin?

Ethereum (ETH) può veramente sorpassare Bitcoin (BTC)? Alcuni analisti sono favorevoli all’idea che la crypto degli smart contract abbia tutto il potenziale per superare nel lungo periodo la regina delle crypto, altri, invece, rimangono impassibili sull’attuale realtà.

Nello specifico, sia gli analisti di Goldman Sachs che di WisdomTree sostengono che la crypto di Vitalik Buterin, ETH, sia l’asset candidato per continuare a ricevere gli apprezzamenti già ottenuti, superando Bitcoin.

D’altro canto, sono molti i dati considerati da altri analisti che, invece, sostengono il contrario. E cioè che il pioniere BTC manterrà il suo dominio nel mercato crypto.

Al momento, l’intero mercato crypto cerca di resistere al crollo dettato dall’annuncio del ban al crypto-mining dichiarato dalla Cina.

A tal proposito, nell’ultimo report di Goldman Sachs, “Crypto: a new asset class?”, oltre ad analizzare Bitcoin, gli analisti si soffermano su Ethereum, descrivendola come segue:

“Una piattaforma di blockchain come Ethereum potrebbe diventare un grande mercato per chi vende informazioni di fiducia, così come fa oggi Amazon con i beni di consumo”

Aggiungendo che la crypto di Buterin abbia le caratteristiche per superare Bitcoin come riserva di valore dominante, appunto se paragonata ad un Amazon dell’informazione.

Non solo, Jason Guthrie, capo degli asset digitali di WisdomTree, ha definito l’attuale crollo vertiginoso delle crypto come momento ideale per innescare un nuovo ciclo di ri-allocazione degli asset, che favorirebbe Ethereum. 

Secondo Guthrie, Ethereum passando da un protocollo Proof-of-Work o PoW, come quello di Bitcoin, al Proof-of-Stake o PoS, eliminerebbe il disagio ambientale prodotto dal mining, per il quale Musk ha dichiarato di dover ritirare la vendita di Tesla in Bitcoin.

Ethereum può sorpassare Bitcoin? Le due crypto a confronto

Il trend di aumento di prezzo nell’ultimo anno, ha visto un +300% per BTC rispetto al suo prezzo di 12 mesi fa, contro un +1000% per ETH. 

Un tasso di crescita che potrebbe far pensare ad una possibilità che Ethereum possa veramente superare Bitcoin. Di certo, i 40,000$ attuali di BTC, con 700 miliardi di market cap, contro i 2,500$ di ETH, con 300 miliardi di capitalizzazione di mercato, non sono numeri proprio paragonabili tra loro.

Eppure, guardando il futuro Ethereum ha ben 3 punti a suo favore contro uno, ma forse il più importante, ancora in mano alla regina crypto.

Ethereum è la tecnologia da cui nasce la Virtual Machine (EVM – Ethereum Virtual Machine) che, grazie agli smart contract, ha saputo sviluppare nel tempo altri mercati.

E infatti, l’esplosione d’interesse per la tokenizzazione, la creazione di una finanza decentralizzata o DeFi, e il nuovo mercato in espansione degli NFT ( Non-Fungible Token) sono solo alcune basi su cui partire per lo sviluppo di Ethereum nel contesto crypto e fintech. 

Bitcoin, invece, è il White Paper d’Oro che ha dato vita a tutto il mondo crypto e che conserva, nel suo percorso, la sua egemonia. Infatti, la sua popolarità è stata anche evidenziata recentemente dopo che un rapporto di NYDIG ha confermato che quasi 50 milioni di americani possiedono Bitcoin.

Non solo, Bitcoin è ancora il mezzo di pagamento più accettato dalle aziende che innovatrici, si sono avventurate nel mondo crypto iniziando proprio con BTC. Non è un caso che MasterCard, Tesla e altri hanno tutti scelto BTC rispetto alle altre criptovalute a causa della sua popolarità.

E ancora, BTC è onnipresente! Qualsiasi exchange di crypto offre scambi in BTC prima di passare ad altre crypto come Ethereum. 

Dunque, la questione se Ethereum può veramente superare Bitcoin potrebbe non essere realtà.

La crypto di Satoshi Nakamoto conserva un bagaglio di ideali che hanno aperto le danze all’intero mercato del peer-to-peer, fatto di decentralizzazione e disintermediazione.

BTC rappresenta l’icona rivoluzionaria dell’intero movimento crypto, da cui nasce poi ETH e tutte le altre altcoin. Una vera e propria sfida per ETH, che probabilmente avrà la sua chance, essendo la seconda crypto per market cap, e la più dinamica e rivoluzionaria, ma pur sempre figlia di un movimento creato da BTC.

The post Ethereum può veramente sorpassare Bitcoin? appeared first on The Cryptonomist.



Source link